Activision Blizzard ha ufficialmente affermato che i guadagni totali dell’anno fiscale sono stati di circa 1 miliardo e mezzo di dollari. Questo in parte grazie alle 23 milioni di copie di Black Ops vendute ( ancora oggi a prezzo pieno ) ed in parte ai 18 milioni di Map Pack venduti digitalmente ai giocatori ( un singolo MapPack costa circa 15€/$ )

Un prodotto che ha avuto un grande successo ma forse perché non ha avuto altri titoli fps multiplayer in concomitanza d’uscita a limitare il mercato, rimaniamo in attesa di vedere se Modern Warfare 3, previsto per l’8 novembre, riuscirà a superare queste vendite, con la concorrenza spietata di Battlefield 3.

Questi numeri da capogiro ci fanno capire come lo sviluppo di un software come un videogioco non si limita alla fase di progettazione con lo scopo di vedere il titolo sugli scaffali, ma anche il servizio post-vendita come espansioni e contenuti aggiuntivi si convertono facilmente in nuove entrate per le software house, oltre a fare la felicità dei videogiocatori che sono sempre in attesa di nuovi DLC per ampliare il proprio gioco preferito.

Rimani aggiornato in tempo reale sulle offerte tech grazie al nostro canale Telegram!

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here