Da quando sui cellulari sono state incorporate le prime fotocamere con una buona risoluzione e le compatte si sono diffuse grazie ad un costo accessibile, scattiamo sempre più fotografie.

Avete mai pensato di farle diventare un libro?

Online sono molti i servizi di stampa che permettono la realizzazione di veri e propri libri con i nostri scatti: bastano pochi euro e un po’ di tempo per l’editing e potremo mostrare a parenti e amici il fotolibro delle vacanze, del matrimonio o semplicemente degli scatti di cui andiamo più orgogliosi.

Le fotografie sono stampate con metodologie professionali direttamente sulle pagine del libro, che viene rilegato con tanto di copertina. L’editing del libro fotografico viene affidato all’utente che grazie ad un software messo a disposizione dal servizio online, monta le foto, impagina il libro e applica tutti le personalizzazioni che la fantasia gli suggerisce.

Abbiamo testato uno di questi servizi, Fotolibro Cewe, per capire meglio come funzionano.

Guida alla realizzazione del fotolibro

Abbiamo scaricato dal sito di Cewe il software di editing che è gratuito e disponibile per Windows, iOS e Linux.

Per prima cosa il software richiede la scelta del formato del fotolibro. Ce ne sono molti e non è semplice scegliere, oltre alle dimensioni occorre valutare anche il tipo di carta. Consigliamo di consultare prima il listino prezzi per farsi un’idea di quanto verrà a costare. E’ comunque poi sempre possibile tenere d’occhio il prezzo finale del fotolibro durante l’editing perché viene visualizzato e si aggiorna automaticamente.

ScreenShot010

Successivamente si sceglie se partire da un fotolibro vuoto oppure da una proposta fatta in automatico dal software stesso. Consigliamo questa seconda opzione che riduce i tempi necessari per l’editing. E’ possibile scegliere tra numerosi stili preimpostati, i migliori sono quelli con sfondi a tinta unita.

Non resta poi che importare le immagini che vengono distribuite sulle pagine del fotolibro automaticamente dal programma. E’ possibile comunque modificare la sequenza, oltre che il layout di ogni pagina.

ScreenShot014

Il software è molto semplice da utilizzare. In pochi minuti abbiamo capito come utilizzarlo e più lo usavamo, più ci venivano idee su come personalizzare il nostro fotolibro.

Il fotolibro finale

La qualità del fotolibro finale è quella dei libri fotografici professionali. La carta che abbiamo scelto, glossy, risalta le fotografie ed al tatto sembra abbastanza spessa. Anche la copertina con il titolo, che compare anche sul dorso, dà una sensazione di professionalità che ci fa dimenticare i vecchi album fotografici.

Abbiamo richiesto di riceverlo direttamente a casa, pagando qualche euro per la spedizione e il libro è arrivato ben imballato nei tempi indicati: 6 giorni lavorativi.

La libreria si riempirà presto di altri libri fotografici: le nostre foto non rimarranno più archiviate e dimenticate nella memoria del nostro smartphone.

CWFB31 

Rimani aggiornato in tempo reale sulle offerte tech grazie al nostro canale Telegram!

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Scrivi il tuo nome