Il team evad3rs ha finalmente rilasciato il tanto atteso tool per il Jailbreak dei dispositivi iOS 6.X compatibile anche con iPhoen 5 ed i nuovi iPad. Il tool supporta tutte le versione dell’iOS 6, anche la nuova versione 6.1 rilasciata da pochi giorni.

Il tool è disponibile a questo indirizzo. sul sito ufficiale di Eva1on o potrete scaricarlo anche dai link a fondo pagina. Ecco una guida essenziale per eseguire il jailbreak sui nostri dispositivi:

Aggiornamento 09/02/2013

Evas1on è stato aggiornato alla versione 1.2 risolvendo alcuni problemi tra cui il fuso orario che si spostava dopo il JB. Per chi ha già installato il JB con Cydia basterà aggiornare il pacchetto dall’app Cydia per avere le stesse funzionalità come se aveste eseguito il Jailbreak con l’ultima versione. Potete scaricarlo dai link sottostanti.

Device Supportati

Evasi0n supporta le oltre 20+ varianti di dispositivi  iOS incluso iPhone 5, con iOS dalla versione 6.0 a 6.1. Apple TV 3 non è compatibile.

Firmware compatibili:

iOS 6.0, 6.0.1, 6.0.2, 6.1

Requisiti

  • 5 minutes del tuo tempo!
  • Un computer con Windows (almeno windows XP), Mac OS X (10.5 o superiore)  o Linux (x86 / x86_64)
  • Un iPhone, iPad o iPod con iOS 6.x o 6.1 (puoi controllare in Impostazioni -> Generale -> Informazioni -> Versione )
  • Un cavo USB da connettere al computer

Importante! Leggere!

  • Esegui il Backup del tuo dispositivo con iTunes (o iCloud) prima di usare evasi0n. Se qualcosa va storto, potrai recuperare i dati
  • Disabilità il pin di sblocco prima di cominciare
  • Evita tutti i processi di iTunes prima che la procedura sia completata.
  • Se il processo di Jailbreak si blocca, riavvia il programma, riavvia il dispositivo ( se necessario tenendo premuto il pulsante Power e Home allo stesso tempo e riavvia il tool)
  • Se avete un errore su OS X 10.8 che dice “evasi0n non può essere avviato”, clicca col destro e fai “Apri” o “Esegui come amministratore” su Windows Xp/Vista/7/8

Screenshot_82

Mirror ufficiali per il download del tool

ServerOSLink
box.comLinuxSHA1: 2e1d1f6c7e6ca775860df03298dce3b0d798658a
Mac OS XSHA1: 8f91aba478ad28bda800dc5c303be1699fcfb800
WindowsSHA1: 9942559caf779da6526b9fd0e207d21554a8a9cf
MEGALinuxSHA1: 2e1d1f6c7e6ca775860df03298dce3b0d798658a
Mac OS XSHA1: 8f91aba478ad28bda800dc5c303be1699fcfb800
WindowsSHA1: 9942559caf779da6526b9fd0e207d21554a8a9cf
RapidShareLinuxSHA1: 2e1d1f6c7e6ca775860df03298dce3b0d798658a
Mac OS XSHA1: 8f91aba478ad28bda800dc5c303be1699fcfb800
WindowsSHA1: 9942559caf779da6526b9fd0e207d21554a8a9cf

Guida Jailbreak:

Passo 1: Download di Evasi0n da uno dei link qui sopra. Scarica la versione per il tuo sistema operativo e prosegui al..

Passo 2: Scarica iOS6.1 e aggiorna il tuo dispositivo utilizzando iTunes. Assicurati di ripristinare il dispositivo a iOS 6.1 utilizzando iTunes e non tramite aggiornamento OTA (Over  the Air ) per evitare problemi con il Jailbreak. E’ raccomandato di aggiornare prima a 6.1 per avere tutte le novità di questo aggiornamento.

Passo 3:Disattiva il codice sblocco sul tuo telefono poichè potrebbe causare problemi con il Jailbreak. Per PIN intendiamo quello che isnerisci nel blocco schermo e non il PIN della scheda SIM. Disabilitalo andando su Impostazioni -> Generale -> Codice Sblocco ->

Passcode-lock

Passo 4: Assicurati che sia iTunes che Xcode (se installati) non siano in funzione.

Passo 5: Avvia il tool Evasi0n per avviare il Jailbreak ( il cavo è ancora staccato )

Screenshot-27

Passo 6: Connetti il tuo device al PC/Mac tramite il cavo a 30 pin o connettore  Lightning cable. A questo punto il tool per il Jailbreak dovrebbe riconoscere il device.

Passo 7: Seleziona l’opzione di Jailbreak e rilassati, infatti il tool eseguirà tutto il necessario senza altre azioni richieste.

Screenshot-28

Passo 8: Attendi, non essere impaziente. Davvero, non avere fretta anche se ti sembra che non stia facendo niente. Meglio attendere 10 minuti in più per il JB o avere un iPhone guasto?

Passo 9: Appena fatto sblocca il tuo iDevice e dovresti vedere un’app  “Jailbreak” sullo schermo. Cliccaci e lo schermo diventerà nero per qualche secondo. Dopo un pò tornerà alla schermata Home

Passo 10: Il resto del procedimento è automatico, quindi attendi finché il tool sul computer/Mac non dice “Jailbreak Complete!”. A questo punto il dispositivo si rivvierà diverse volte per completare il processo e avrai Cydia sulla schermata Home.

download-31

Eseguire Cydia su iOS6.

Avvia Cydia dall’icona che trovi in homescreen. Fai attenzione perchè la prima volta che esegui Cydia chiederà all’utilizzatore che tipo di utente sei (user, developer o hacker) inoltre installerà i primi repository. Attendi e scegli la tua tipologia di utente.

Ovviamente i server Cydia saranno molto sovraccarichi in questi giorni quindi abbi pazienza.

Dubbi,domande, problemi?

Lasciaci un commento e cercheremo di aiutarti con il Jailbreak. cerca di specificare bene il problema prima di inviare il commento!

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: