Google è storicamente popolare per aver ingigantito annualmente la propria offerta di servizi online. Dal semplice motore di ricerca abbia assistito ad una vera e propria rivoluzione web: traduttori automatici, mappe, una catena di blog, Google Drive, Youtube, Google Plus e chi più ne ha più ne metta. Ad oggi, un nuovo servizio è pronto a rivoluzionare l’offerta già vastissima per tutti gli utenti di Big G: stiamo parlando di Helpouts.

Helpouts nasce dalla costola di Hangout (servizio di instant messaging e videochat) ma ci permetterà di metterci in contatto non con nostri amici o conoscenti ma con degli esperti a cui potremmo chiedere di risolvere problemi o dubbi, relativamente ad alcuni specifici temi ed argomenti. Nella Homepage di Helpouts, ad oggi, è possibile richiede un consulto in videochat su tematiche come “arte e musica”, “computer ed elettronica”, “cucina”, “studio e lavoro”, “moda e bellezza”, “fitness e nutrizione”, “salute”, fai-da-te e giardinaggio”. Ognuna di queste categoria ha una lista di tutor ed esperti che sarà contattabile in maniera gratuito o a pagamento.

Purtroppo il servizio Helpouts, al momento, non è disponibile nel territorio italiano ma siamo sicuri che ricercare dei guru italiani per queste otto categorie non sarà impresa difficile per un magnate delle ricerche online come Google. Probabilmente Helpouts è ancora in una sorta di fase di testing quindi… preparatevi ad attendere un bel po’ prima di poter prenotare i vostri video-consulti in diretta streaming.

Oltre al sito, è disponibile anche una versione app del servizio Helpouts, disponibile solo per utenti Android.

Google Helpouts – video trailer

http://youtu.be/K-VFC9AQM1k

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Scrivi il tuo nome