Nonostante la trama interessante ed un comparto tecnico discreto, Homefront non è riuscito a riscuotere un gran successo tra i giocatori, sopratutto per la spietata concorrenza di altri titoli multiplayer di qualità maggiore come ad esempio Battlefield o Call of Duty.

Homefront, non è riuscito a ritagliarsi una finestra di successo ed è per questo che THQ, il publisher del gioco, ha appena comunicato di aver scelto Crytek come nuova casa produttrice per il seguito del titolo. Critek, famosa per Far Cry ed i due Crysis, si è dichiarata contenta e soddisfatta di poter lavorare su di un universo ricco di potenzialità. La casa di Francoforte e THQ sono convinte che grazie alla tecnilogia del Cryengine e la libertà artistica di poter riconsiderare le scelte del primo capitolo, saranno in grado di sviluppare un titolo di grandissima qualità e successo.

Le promesse, come sappiamo, a volte non vengono mantenute, ma questa nuova partnership sembra sarà in grado di regalare quella marcia in più che mancava al primo Homefront. Come al solito, non ci resta che attendere qualche nuova comunicazione sui lavori in corso.

Rimani aggiornato in tempo reale sulle offerte tech grazie al nostro canale Telegram!

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here