HP ha presentato il nuovo HP Envy Spectre XT, un ultrabook che mira a sostituire l’ottimo ultrabook HP Envy Spectre 14, con un case ancora più sottile, design rinnovato, e ovviamente sotto il cofano i processori Intel di terza generazione Ivy Bridge. I prezzi dell’XT Spectre partono da 999 €, cper la configurazione base con 4GB di RAM e disco SSD da 128GB, ma modello del processore ignoto.

HP sostiene che il nuovo ultrabook raggiunge le 8 ore di autonomia. Lo schermo è ormai il classico 13.3”, comodo in tutte le circostanze e più portatile del 14” dell’Envy 14. La risoluzione è di 1366 x 768 pixel.

Specifiche HP Envy Spectre XT

XT Spectre introduce alcune modifiche progettuali notevoli: i bordi sono più affusolati, il corpo è più sottile, misura 14,5 millimetri. Lo Spectre XT pesa 1.39 Kg; non il più leggero ultrabook disponibile, ma certamente non ingombrante. Per confronto, l’Envy 14 pesa 1.7 Kg.

Vediamo la costruzione e il corpo: HP ha rinnovato completamente questo aspetto, introducendo un corpo interamente in metallo, con una comoda tastiera ad isola di colore nero che risalto sul grigio metallizzato del case. Il trackpad è incassato nel bordo inferiore dell’ ultrabook, e dalle prime impressioni è sembrato abbastanza fluido e reattivo. Ottimo anche lo schermo e l’audio integrato.

Spectre XT offrirà anche modulo WiFi 802.11n, Bluetooth e Intel Wireless Display (Widi), tastiera retroilluminata  e webcam HD. HP Envy Spectre XT dovrebbe entrare in commercio a partire dall’8 giugno per il mercato statunitense, mentre la commercializzazione in Italia partirà da fine giugno al prezzo base di 999€.

Galleria Foto HP Envy Spectre XT

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: