HP Spectre 13 è il nuovo Ultrabook top di gamma di HP che l’azienda ha lanciato negli ultimi tempi e che si sta diffondendo in queste settimane anche sul suolo italiano. L’Ultrabook si colloca nella fascia molto alta del mercato con caratteristiche e prezzi non proprio accessibili a tutti.

Le configurazioni disponibili sono almeno due: una con display Full HD, con processori i5 o i7 e una con schermo con tecnologia Vivid HD alla risoluzione di 2560 x 1440 pixel e con processore i7 ULV che sarebbe la versione che HP ci ha concesso di testare per un paio di settimane.

HP Spectre 13-3011el, vedremo, è un ottimo Ultrabook che azzarderei a valutare come quasi perfetto in ogni ambito e in ogni sua parte, dal design allo schermo, dalla tastiera alle potenzialità multimediali all’autonomia. Ma partiamo con la nostra recensione approfondita di HP Spectre 13-3011el.

HP Spectre X360 13-AE019NL Notebook Convertibile, Display da 13.3", Intel i5-8250U, 1.6 GHz, SSD da 256 GB, 8 GB di RAM, UHD 620, Layout Italiano, Argento Naturale

0€ amazon

1368€ kelkoo[venduto da Clickforshop]

HP Spectre 13 (3)

HP Spectre 13 – Specifiche

HP Spectre 13 è disponibile in diverse versioni. Quella da noi provata si basa su una soluzione Intel Core di quarta generazione con uno dei membri più potente della famiglia. Si tratta infatti dell’Intel Core i7 4500U dual core con supporto all’Hyper Threading e un clock pari a 1.8 GHz base ma che può toccare i 3.0 GHz in Turbo, ed una GPU integrata che non è poi così male, la HD 4400. Le altre versioni mantengono questa CPU o montano una CPU i5 ULV.

La memoria RAM integrata è sin dalla versione base di 8 GB in dual channel (probabilmente non sostituibile) che è il doppio di quello che offre la concorrenza su questa fascia di prezzo in genere o comunque è abbastanza in linea. A bordo troviamo anche un SSD Sandisk da 128 o 256 GB di memoria che è sostituibile con uno compatibile con lo slot M.2 e soprattutto abbiamo a bordo un magnifico schermo che analizzeremo in seguito con una risoluzione di 2560 x 1440 pixel. Il peso è contenuto ma resta nella media della categoria con 100 grammi circa in più rispetto al Mac Book Air giustificati dalla presenza di un pannello touchscreen, mentre la connettività è allineata alla media. Ecco la scheda tecnica completa:

  • Schermo: 13.3 pollici Vivid HD retroilluminato a LED a risoluzione 2.560 x 1.440;
  • Sistema Operativo: Windows 8.1 64 bit;
  • CPU: Intel Core i7-4500U dual core fino a 3.0 GHz;
  • GPU: Intel HD 4400;
  • RAM: 8 GB DDR3 dual channel 1600MHz;
  • Webcam: FHD, microfono dual array integrato;
  • Connettività: Wi-Fi 802.11ac, Bluetooth 4.0, lettore di schede SD;
  • Storage: SSD Sandisk 256 GB;
  • Lettore Ottico: NO;
  • Porte: 2x USB 3.0, 1 miniDP, 1 HDMI, 1 jack uscita/ingresso combinati;
  • Peso: 1.5 Kg, dimensioni 32,4 x 22 x 1,5 cm;
  • Batteria, 4 celle 51 Whr (9 ore).

HP Spectre 13 – Design ed Ergonomia

HP Spectre 13 (9)

Uno dei tanti punti di forza di questo Ultrabook è proprio il design e l’ergonomia che lo caratterizzano. HP Spectre 13 è infatti dotato di bellissime e solidissime scocche in metallo ovunque, non troverete traccia di plastica su questo computer.

Mentre il metallo (alluminio) spazzolato la fa da padrone nella parte posteriore, sul coperchio (ad eccezione del logo a specchio di HP) e nella parte interna intorno a tastiera e touchpad, sullo schermo abbiamo un precisissimo vetro Gorilla Glass full frame che integra anche un pannello touch.

HP Spectre 13 (6)

Il peso e lo spessore sono altamente contenuti, il che massimizza la portabilità che è il vero scopo per il quale gli Ultrabook esistono. Sui lati sono ben collocate tutte le porte a disposizione “incastonate” in una sorta di cornice di metallo in un unico pezzo con la scocca intorno alla tastiera. Apprezziamo particolarmente la collocazione delle aperture per l’areazione del computer, in parte collocate nella parte posteriore dell’HP Spectre 13 e in parte collocate sulla parte corrispondente alla cerniera del display che ci è sembrata particolarmente stabile.

HP Spectre 13 (17)

Per quanto riguarda la tastiera e il touchpad ci sono sembrati particolarmente ben fatti e comodi. In particolare il touchpad è uno dei più ampi, se non il più ampio della categoria che ci permette, tramite la tecnologia Control Zone di HP e Synaptic, di eseguire in maniera particolarmente comoda le gesture caratteristiche di Windows 8.

La tastiera è molto comoda, i tasti sono grani e distanziati abbastanza per la diagonale del display di questo Ultrabook, non manca la retroilluminazione. Piccola chicca il tasto per l’attivazione della retroilluminazione possiede un led dedicato che è acceso quando la retroilluminazione è disattivata. Come al solito, parte di questa recensione è stata stilata proprio con questo prodotto.

HP Spectre 13 – Display

Il display è fenomenale! Ma partiamo da una piccola critica. Essendo un display lucido con un vetro per il rivestimento che quindi riflette molto, richiede una luminosità particolarmente elevata in ambienti luminosi che al massimo è sicuramente elevata ma non troppo. In questo caso il sensore di luminosità aiuta tantissimo.

Le critiche però finiscono qui perché il display fornisce dei colori molto molto vividi e una definizione che va oltre ogni vostra aspettativa. Il modello da noi testato è stato quello con schermo da 2560 x 1440 pixel ma anche il modello Full HD dovrebbe fornire un’esperienza superiore alla media.

HP Spectre 13 (33)

Gli angoli di visuale sono buoni ma si poteva fare un po’ di meglio. Inclinando il display non si perde in colori e in definizione, ma si perde un po’ di luminosità. Comunque un’esperienza che fa di questo un display davvero ottimo. In comparativa il MacBook Air ha un display con soli 1440 x 900 pixel e anch’esso lucido ma senza vetro di protezione.

Il touchscreen è utile, reattivo e ovviamente è a tecnologia capacitiva. Non è presente per ovvie scomodità derivanti il digitalizzatore in stile Sony Vaio Multi-Flip. In generale un display che riproduce colori molto fedelmente con una tonalità più tendente al caldo e che vi risulterà particolarmente adatto per un utilizzo multimediale.

HP Spectre 13 – Prestazioni

HP Spectre 13 è un Ultrabook, per cui non possiamo aspettarci una potenza paragonabile a quella di un notebook tradizionale di fascia alta che monta uno degli ultimi Intel Core i7 di quarta generazione con quattro core per la componente CPU. Siamo riusciti ad effettuare tranquillamente tutte le operazioni quotidiane per un utilizzo da Ultrabook, quindi Office, Navigazione web, un po’ di programmazione e anche utilizzo leggero di applicazioni come Phobtoshop e altri suoi simili.

HP Spectre 13 (15)

Abbiamo apprezzato particolarmente la velocità del disco SSD montato a bordo. Si tratta di un Sandisk M.2 (quindi sostituibile) da 256 GB di memoria. L’avvio è particolarmente rapido, il logo HP compare per meno di un secondo a schermo, e tutte le applicazioni partono in maniera istantanea.

Abbiamo eseguito come al solito la nostra suite di benchmark che include PC Mark 7 che misura le prestazioni generali del computer e non solo la sua potenza bruta. Influiscono particolarmente infatti anche la velocità del disco SSD di sistema e della memoria interna. Il punteggio risultato è di più di 5000 punti.

Il secondo benchmark che abbiamo eseguito, 3D Mark 11 nella sua versione completa e tradizionale per Windows x86, ci ha restituito i punteggi adeguati alla combinazione di un Intel Core i7 ULV Haswell di 4° generazione e ad una Intel HD 4400. Di seguito tutti i punteggi ottenuti con i benchmark:

HP Spectre 13 - benchmark

HP Spectre 13 – Multimedialità

Non potevamo non dare un voto del genere per il comparto multimediale di questo eccellente Ultrabook. HP Spectre 13-3011el è infatti dotato di speaker Beats Audio co particolari ottimizzazioni software che ci permettono di avere un eccezionale esperienza audio sempre.

HP Spectre 13 (28)

Audio superiore alla media quindi, ma anche una registrazione superiore alla media. Qui intervengono i due microfoni stereo che riescono a catturare fedelmente l’audio per ottime videochiamate. E a proposito anche la webcam è ottima con una una risoluzione di 1080p Full HD.

Come detto già un paio di paragrafi più su, contribuisce fortemente per questa valutazione. Guardare un film su questo schermo sarà un piacere con questa combinazione di display e altoparlanti con particolari equalizzazioni per i film. Ottima anche la presenza di un’uscita video HDMI completa e non in una delle sue miniaturizzazioni. Oltre all’HDMI troviamo anche una porta mini Display Port utilizzata sui display di fascia un po’ più professionale.

HP Spectre 13 (27)

HP Spectre 13 – Autonomia

 L’autonomia è davvero ottima, in linea a quanto offre la concorrenza, ma non dobbiamo dimenticare l’enorme risoluzione dello schermo che la batteria deve sostenere mentre il computer è in uso. Abbiamo infatti notato che a luminosità molto molto elevate l’autonomia si riduce abbastanza evidentemente, mentre in stato di idle con schermo oscurato la batteria non perde carica quasi per nulla.

In generale abbiamo rilevato un’autonomia che va dalle 12 ore in modalità reading, quindi con Wi-Fi disabilitato, luminosità impostata su un valore medio-basso, nessuna app in background eccetto quelle di sistema e quella utilizzata per la lettura, ad un più reale valore di più di 8 ore in modalità un po’ più intensiva con navigazione web in WiFi.

HP rispetta quindi le promesse, con un’autonomia dichiarata in 9 ore come valore massimo raggiungibile che siamo sicuri con il modello Full HD e con processore i5 potrà essere più facilmente raggiungibile. Lontano, anche se di poco, il MacBook Air che si comporta meglio soprattutto grazie alla risoluzione di soli 1440 x 900 pixel ad un prezzo superiore.

HP Spectre 13 – Software

HP Spectre 13 (25)

Questa volta il comparto software, penalizzato dalla presenza del molto invadente McAfee Internet Security in abbonamento gratuito per un anno, del quale avremmo tranquillamente preferito farne a meno, viene invece premiato dalla presenza di Adobe Photoshop Lightroom preinstallato e licenziato.

Windows 8.1 è preinstallato e quindi, fortunatamente, non dovrete perdere il tempo per scaricarlo e aggiornare il vostro sistema. Tutto si comporta in maniera molto egregia, non abbiamo avuto particolari problemi dal punto di vista software, i driver sono stabili e la presenza di HP Support Assistant ci aiuta nel loro aggiornamento.

A proposito di driver dobbiamo elogiare particolarmente la presenza dell’HP Control Zone per il touchpad prodotto in collaborazione di Synaptic che ci permette di interagire in maniera quasi perfetta con Windows 8 e le sue nuove gestures. Con uno swipe a tre dita potremo chiudere un’app, da sinistra cambiare un app proprio come se stessimo utilizzando il touch e le due aree contrassegnate da un colore più scuro ci permettono di interagire in maniera veloce e particolare con le due barre di sistema del nuovo Windows. Decisamente un’ottima idea!

HP Spectre 13 (1)

HP Spectre 13 – Conclusioni

HP Spectre 13 è in definitiva un ottimo prodotto, non perfetto ma alla perfezione ci si avvicina molto. Le prestazioni sono ottime, l’Ultrabook è molto veloce, la qualità costruttiva è ottima con materiali al top che mantengono il peso finale molto contenuto.

HP si adatta a standard di altissima qualità con una tastiera eccellente e il trackpad più ampio della categoria. Lo schermo è stupefacente, risoluzione altissima, colori vividi e angoli di visuale ottimi, unica “pecca” il vetro frontale che in alcune situazioni riflette ovviamente molto.

Prezzo forse un po’ alto, ma in linea con le proposte della concorrenza, per sfondare, sicuramente, HP dovrebbe adottare una politica più aggressiva sul mondo dei PC soprattutto in questo periodo di stallo introducendo sempre più prodotti innovativi e ben fatti come questo HP Spectre 13 ad un prezzo concorrenziale. Un posto meritatissimo nella nostra guida al Miglior Notebook!

Pro

  • Ottimi materiali;
  • Prestazioni quasi al top nel settore Ultramobile;
  • Il touchpad più ampio della categoria;
  • Altoparlanti Beats;
  • Schermo stupefacente!

Contro

  • Autonomia leggermente migliorabile;
  • Prezzo rivedibile.

HP Spectre 13 – Galleria

HP Spectre 13 – Offerte

Per quanto riguarda il prezzo di vendita, siamo convinti che si poteva praticare qualcosa di più aggressivo del prezzo di partenza di 1099€ per il modello entry-level con schermo Full HD, Intel Core i5 4° gen. e 8 GB di RAM. Certo, il diretto concorrente costa di più offrendo relativamente meno in ogni campo eccetto per la GPU che su un prodotto del genere non è proprio il componente essenziale.

Il modello dai noi testato si aggira intorno ai 1299€-1399€ a seconda delle promozioni. Come abbiamo ribadito più volte la qualità di costruzione di questo prodotto è molto alta, ma una versione più economica, magari senza pannello touch e con 4 GB di RAM, poteva partire da almeno intorno a 900€. Potete trovare le migliori offerte di seguito:

HP Spectre X360 13-AE019NL Notebook Convertibile, Display da 13.3", Intel i5-8250U, 1.6 GHz, SSD da 256 GB, 8 GB di RAM, UHD 620, Layout Italiano, Argento Naturale

0€ amazon

1368€ kelkoo[venduto da Clickforshop]

Foto HP Spectre 13-3010EG E7F51EA Notebook
Foto HP Spectre XT 13-2100eg [Importato da Germania]
Foto HP Spectre 13 PRO F1N43EA Notebook
Foto EasyAcc custodia Borse per 13.3 pollici Macbook Air Nero Pelle Custodia Sleeve - 13.3" leather Sleeve Carrying bag for Apple Macbook Air 13, Acer Aspire S3, S5, S7, Asus Zenbook UX31, HP spectre xt, Samsung SERIES 9 NP900X3B, Samsung SERIE 5 NP530, Toshiba Satellite Z830

Si ringrazia l’ufficio stampa HP per il sample testato

Rimani aggiornato in tempo reale sulle offerte tech grazie al nostro canale Telegram!

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche: