Il primo smartphone con processore a 64bit è stato l’iPhone 5S presentato l’anno scorso e subito molti produttori si sono attivati per sviluppare un po’ più velocemente la nuova architettura Cortex-A57 e Cortex-A53 e portarla sugli smartphone di ultima generazione, il che sembra concretizzarsi per la prima volta con il Desire 820.

Si tratta di un dispositivo di fascia media che l’azienda ha svelato tramite l’account Weibo. per ora i dettagli sono molto scarsi, con le immagini pubblicate da HTC che ci parlano solo dei “64 bite del 4 settembre” data probabile della presentazione del dispositivo.

64bit HTC Desire 820
HTC Desire 820 sarà il primo smartphone Android a 64bit

Il breve testo che accompagna la seconda immagine dice testualmente “primo telefono octacore al mondo a 64bit”. Se si tratta di un chipset Qualcomm allora si tratta dello Snapdragon 615 con otto core CortexA53 i successori del CortexA7 a 64-bit e con la nuova GPU Adreno 405.

Ci aspettiamo quindi un annuncio la prossima settimana insieme a tante altre succose novità all’IFA di Berlino 2014! Restate con noi vi terremo aggiornati.

Via

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: