2. Caratteristiche tecniche

HTC Flyer si caratterizza per il suo display da 7′ pollice che ne rende facile il trasporto, oltre ad un processore single-core da 1,5Ghz. Equipaggiato con Android 2.3 Gingerbread, HTC ha trasferito l’esperienza maturata con HTC Sense per Smartphone nel tablet Flyer, aggiungendo il supporto alla Magic Pen tramite la tecnologia HTC Scribe. HTC Flyer viene commercializzato in due versioni:

  • HTC Flyer con connettività WIFI e memoria interna da 16GB, espandibile con scheda microSD (fino a 32GB)
  • HTC Flyer versione con connettività WIFI e 3G memoria interna da 32GB, espandibile con scheda microSD (fino a 32GB)

Passando al comparto hardware la sua configurazione è la seguente:

  • Dimensioni: 122mm x 195,4mm x 13,2 mm
  • Peso: 420 grammi (batteria inclusa) con dimensioni
  • Display: 7 pollici TFT capacitivo con risoluzione 1024×600
  • SO: Android GingerBread 2.3.3 e HTC Sense 2.1 per tablet
  • CPU: single core da 1.5Ghz
  • RAM: 1Gb
  • Fotocamera_ posteriore da 5MP e frontale per videochiamate da 1.3MP
  • GPS integrato con supporto  A-GPS
  • Connettività: Bluetooth, WIFI-n
  • Autonomia: batteria da 4000mAh
  • Altro: Sensore di luminosità, giroscopio
HTC Flyer vuole quindi collocarsi in un segmento di mercato che attualmente è di fascia media, sopratutto a causa del processore single-core da 1,5Ghz che a fine 2011 potrebbe iniziare a risultare un pò “stretto” per i canoni attuali dei tablet. Il punto di forza dell’ HTC FLlyer è sicuramente la suà versatilità, assicurata dal pennino Magic-Pen che grazie all’interfaccia HTC Scribe rende molto immediato il poter prendere appunti sul proprio tablet.
Dobbiamo ricordare che il Flyer è disponibile sul territorio Europeo da Maggio, tuttavia nonostante non sia un dispositivo recentissimo ( in ambito tecnologico ovviamente ) risulta ancora un’ottima scelta sotto diversi aspetti.
Il sistema operativo è Android Gingerbread 2.3, quindi una versione pensata ed ottimizzata per smartphone. Forse sarebbe stata più azzeccata la scelta di introdurlo con HoneyComb, tuttavia HTC sta ancora muovendo i primi passi nel settore tablet e la scelta è sicuramente ricaduta su Gingerbread grazie alla grande padronanza del sistema operativo che ha permesso ad HTC di esprimere al meglio le potenzialità del sistema operativo di casa Google, insiemeie anche alla sua famigerata interfaccia Sense.
Entriamo ora nel vivo della recensione andando a vedere l’equipaggiamento che troveremo dentro la confezione dell’HTC Flyer:
Una volta aperta la scatola ci troveremo subito davanti il Flyer con i suoi 7 pollici di schermo nero. Inclusa nella confezione troviamo il caricabatteria da muro, il connettore usb – micro usb per ricaricare il device, la penna stilo con batteria, un paio di cuffie in-hear stereo 2.0 e un’elegante custodia in eco-pelle. Il tutto di un colore bianco silicone, molto elegante.
Da notare come il connettore delle varie prese micro-usb non sia il classico connettore, ma presenta una forma leggermente diversa, pur mantenendo la compatibilità con i classici connettori. Il tutto è ovviamente corredato da manuale di istruzioni. Il package è molto buono e gli spazi sono ben ottimizzati anche se si potrebbe compattare ancora di più per risparmiare un pò di spazio. Molto bella la custodia per portare il Flyer dotata di chiusura magnetica e laccio per inserire la magic pen.
il particolare del connettore

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Scrivi il tuo nome