Con l’espansione dei paesi emergenti e il salto tecnologico in ambito mobile degli ultimi due anni, il mercato degli smartphone entry-level sta diventando un terreno da battaglia più acceso rispetto alle fasce alte. Anche l’azienda Taiwanese HTC ha dichiarato che il 2015 sarà l’anno degli smartphone low-end con 4G, una strategia simile a quella di Xiaomi in Cina.

Stando a Jack Tong, presidente di HTC North Asia, l’azienda mira ad innalzare le vendite dei propri smartphone nel 2015 e sottolinea che la nuova HTC RE:Camera è stata accolta molto bene dal pubblico e si aspetta le oltre 20.000 unità vendute entro la fine dell’anno.

“HTC ha già in produzione da Novembre l’HTC Desire 820 dual-sim in cooperativa con Chunghaw Telecom (CHT) mentre il Desire 820 arriverà a Gennaio 2015.”

Il mercato degli smartphone entry-level sta diventando un banchetto sempre più appetibile per i produttori e già dal prossimo anno potremmo vedere una vera e propria invasione di smartphone di fascia bassa che si daranno battaglia in un segmento sempre più importante che neanche HTC vuole lasciarsi sfuggire.

Fonte

Rimani aggiornato in tempo reale sulle offerte tech grazie al nostro canale Telegram!

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here