Il lancio del nuovo flagship di casa HTC si avvicina, e la compagnia taiwanese non nasconde il suo entusiasmo e la sua fiducia per quello che ci si aspetta essere il prodotto del riscatto. Ci riferiamo naturalmente a HTC One M9, il cui comparto fotografico non proprio all’altezza delle aspettative ha sollevato numerose critiche.

Stando a quanto riferito da Chialin Chang, Direttore finanziario di HTC intervistato durante il MWC, l’azienda sarebbe finalmente pronta alla svolta. Pur facendo molta attenzione a non far trapelare indiscrezioni circa la denominazione del futuro top di gamma taiwanese, che potrebbe non chiamarsi HTC One M10.

HTC One M10 fotocamera

“Possiamo affermare con confidenza che HTC offrirà una esperienza fotografica molto coinvolgente. E facciamo questo commento dopo aver visto come evolve il mercato.”

Le parole di Chialin Chang si riferiscono naturalmente ai prodotti che sono stati presentati al MWC 2016 e hanno sorpreso per la qualità delle loro fotocamere: in prima posizione, naturalmente, Samsung Galaxy S7 e il suo sensore Dual Pixel, ma non possiamo scordarci naturalmente della fotocamera da 23MP di Sony Xperia X e Xperia X Performance con autofocus ibrido predittivo, del modulo fotografico di LG G5, e dello Xiaomi Mi 5, che offrirà una fotocamera posteriore con stabilizzatore a 4 assi e un sensore anteriore UltraPixel.

E asserire di poter stupire ancora dopo aver visto quanto accaduto all’evento di Barcellona, non può che incuriosire gli appassionati di HTC. Si dice che HTC One M10 sarà dotato di una fotocamera UltraPixel sia per quanto riguarda il sensore posteriore (che sarà dotata anche di stabilizzatore ottico e PDAF) che per quello anteriore, anche se le informazioni trapelate pochi giorni fa non confermano del tutto queste voci. Il dispositivo, conosciuto anche con il nome in codice “Perfume”, dovrebbe inoltre essere disponibile con tre opzioni di storage: 16, 32 o 64GB. Non è ancora dato sapere se sarà dotato di uno slot microSD per l’espansione della memoria.

Ad ogni modo, il mistero non dovrebbe tardare a dissiparsi, dato che Chialin Chang ha confermato che il dispositivo verrà presentato “molto presto” (11 aprile?). Lo aspettiamo.

Fonte

Rimani aggiornato in tempo reale sulle offerte tech grazie al nostro canale Telegram!

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here