HTC One M8: troppi ordini a Taiwan, HTC non riesce a soddisfare la richiesta

Il nuovo HTC One ha debuttato in Asia la scorsa settimana, con Taiwan come prima città a ricevere il nuovo dispositivo. L’utenza sembra aver apprezzato molto il nuovo smartphone di HTC e a quanto pare la richiesta per il dispositivo è molto più alta di quella che HTC riesce a sostenere al momento. Non è specificato il numero, ma uno dei più grandi provider di Taiwan ha spiegato che i preordini sono andati raddoppiando fino al 25 Marzo, data di lancio del device.

Ricordiamo che questa versione di M8 è leggermente diversa da quella USA e Europea, infatti ha uno Snapdragon 801 con clock a 2,5Ghz invece che 2,3 Ghz e ha un prezzo di circa 525€.

big2

Questa notizia è sicuramente molto incoraggiante per HTC, che in questi ultimi anni aveva visto il proprio posto spodestato da altri produttori. Finalmente per il secondo anno consecutivo HTC sembra aver azzeccato in pieno quello che i consumatori volevano, creando un M8 che ha già raccolto consensi in tutto il mondo.

Via

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Simone Sagramati
Co-fondatore e amministratore di Techzilla. Adora le nuove tecnologie e si occupa principalmente dell'amministrazione, del settore marketing e dell'aspetto grafico del sito.

Commenti recenti

Ti potrebbe interessareRELATED
Consigliati per te