A poche ore dalla sua presentazione ufficiale a Londra, il nuovo HTC One è stato già i lcentro di molti focus ed analisi, ma ora è il turno dei benchmark e dei risultati che andranno ad essere paragonati a quelli dei suoi competitori. Nello specifico andiamo ad analizzare come il nuovo gioiellino di HTC se la cava nella navigazione web e in un test più generale delle performance tramite gli oramai conosciuti programmi quali Quadrant, Smartbench e via dicendo. Ricordiamo che la CPU dell’Htc One è il nuovo Snapdragon 600 quad-core a 1.7 GHZ con GPU Adreno 320 e in accoppiata abbiamo ben 2 GB di memoria RAM, che diventeranno lo standard dei dispositivi top gamma per questo 2013.

Benchmarks HTc One

[list icon=”play”]

  • CF-Bench: 26728, 20119, 22762. In confronto Samsung Galaxy S III fa: 23966, 6489, 13080 e HTC One X: 22988, 6003, 12797.
  • Quadrant: 12026 (CPU: 35114, Mem: 10821, I/O 10908, 2D: 1006, 3D: 2253)
  • Smartbench 2012: 6979 Productivity, 2849 Games

[/list]

Browser Benchmarks

[list icon=”play”]

  • Stock Browser Sunspider 0.9.1: 1294.1 ms +/- 10.2%
  • Latest Chrome Beta Sunspider 0.9.1: 1219.8 ms +/- 7.2%

[/list]

Ovviamente i benchmark lasciano sempre il tempo che trovano poiché non è certamente la potenza bruta a fare la differenza di vendite tra un terminale o un altro, anzi. Le performance devono essere assecondate da un’ottima esperienza utente che si ottiene da una moltitudine di funzioni, tra cui l’ottimizzazione, il design del dispositivo, gli aggiornamenti del produttore e anche l’assistenza verso di esso. Ma per ora non possiamo che constatare che sulla carta HTC One ha i numeri per sfidare gli altri top-gamma del 2013.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: