One X è sicuramente un interessantissimo smartphone della nuova gamma HTC: ottimo processore, display enorme, Android 4.0 e Sense 4.0. Il processore al suo interno è un quad-core Tegra 3, mentre per la versione americana dello stesso telefono, per via delle reti LTE, HTC ha optato per un processore Snapdragon S4: ma quale dei due è il più potente?

Sono stati eseguiti moltissimi test su entrambi i dispositivi, molti benchmark e poi sono state valutate le prestazioni della scheda video: nel confronto è stato inserito anche un Samsung Galaxy Nexus per confrontare i top di gamma di ora con i top di gamma di qualche mese fa, anche se il terzo smartphone Google si difende bene, battendo gli altri due addirittura nel benchmark di Sunspider per la navigazione in internet.

Tra i vari benchmark, si evince che il Tegra 3 è sicuramente più forte in moltissimi ambiti rispetto allo Snapdragon S4, che comunque non viene umiliato. Stupisce il fatto che Tegra 3 è un processore nuovo per HTC, quindi l’ottimizzazione software non dovrebbe ancora essere al livello dei processori Qualcomm con i quali la casa taiwanese lavora da anni: nonostante ciò, il quad-core Tegra 3 si rivela davvero molto performante. Qui di seguito i grafici dei vari test eseguiti sui dispositivi:

I primi sei grafici evidenziano le prestazioni del processore, successivamente invece vengono testate le performance video, e poi prestazioni del browser ed infine l’ultimo test è riservato alla durata della batteria, dove vince ancora il Tegra 3: ciò risulta sorprendente, sopratutto per tutti quelli che storcevano il naso al solo sentire la parola nVidia, dato il flop del Tegra 2, che non riesce a tenere il confronto con il resto dei dual-core.

Noi qui in Italia, abbiamo la versione Tegra 3 dell’HTC One X, che risulta quindi essere più performante della versione con Snapdragon S4, e che risulta, ad ora, uno degli smartphone più potenti al mondo.

Via

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: