Da inizio 2012 HTC ha voluto cambiare filosofia di pensiero, in seguito ad un 2011 in netto ribasso e i primi segni di questo rinnovamento che punta molto all’utente e alla qualità rispetto alla quantità dei prodotti, sono stati i device Android della famiglia “One” come HTC One X, One S e One V.

Ecco che a poche ore dalla presentazione di WP8, trapela un documento di HTC che illustra i piani per 3 nuovi dispositivi  che sono in cantiere nell’azienda Taiwanese e che rappresentano la controparte Windows della famiglia One. Vediamoli insieme:

HTC Rio:

L’ HTC “Rio” sarà quello low-cost, al pari di HTC One V. Avrà un display WVGA da 4 pollici, 5 mpx di fotocamera posteriore e connettivitò a 14,4Mbps HSPA. CPU con clock sconosciuto (1-1,4Ghz probabilmente ) Qualcomm Snapdragon S4 con 512 Mb di Ram.

HTC Accord

Questo sarà invece l’equivalente di HTC One S, con un display da 4,3 pollici con risoluzione 720p Super LCD 2, 8Mpx di fotocamera con registrazione a 1080p, supporto NFC e  42Mbps HSPA+. 1GB di RAM e CPU Snapdragon dual-Core S4 sempre da 1,2/1,4Ghz

HTC Zenith

Htc Zenith è invece il fratello maggiore, top gamma HTC per WP8 e paragonabile ad HTC One X. Display da 4.7″ S-LCD2 e 42Mbps HSPA+. La CPU dovrebeb essere quad-core, sempre Snapdragon, anche se ancora non annunciata. LE altre specifiche sono simili a quelle dell’ Accord.

Ora che WP8 supporta i processori multi-core anche HTC sembra volersi sbizzarrire con altre 3 proposte per i propri consumatori. I device sono previsti per l’autunno e a quanto pare queste due triplette di smartphone rappresenteranno i cavalli di battaglia della nuova filosofia HTC del 2012.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: