Alcuni primi utenti che hanno messo le mani sull’HTC One S equipaggiato con lo Snapdragon S4, si sono trovati un pò incuriositi nel constatare che la resistente verniciatura in simil-ceramica del proprio device, che utilizza la tecnologia micro-arc oxidized non ha resistito molto a lungo ai primi graffi. Dopo aver constatato il problema, HTC è corsa ai ripari rilasciando una nota ufficiale.

HTC è impegnata nel fornire i migliori prodotti e la migliore esperienza ai propri clienti. Ci sono stati alcuni, isolati report di questo problema. La finitura dell’One S è stata testata in laboratorio con una resistenza simile a quella della ceramica. Nonostante è resistente, non significa che è impossibile da danneggiare. Tuttavia, HTC prende la qualità dei propri prodotti molto seriamente e per questo stiamo preparando un fix da rilasciare al più presto e stiamo modificando il processo produttivo affinché non si verifiche più.

L’immediato FIX di HTC si traduce nella possibilità di riportare il dispositivo dove è stato comprato entro il periodo di DOA ( Dead on Arrival ) che di solito è 30 giorni per poterselo far sostituire gratuitamente con un’altro modello, senza doverlo portare in assistenza. Ovviamente in questo casa fate un backup dei vostri dati. Molto bene per HTC che sembra aver capito che in questo rapido mercato degli smartphone il supporto ai clienti è uno dei punti fondamentali per consolidare il brand dell’azienda.

via

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: