Il 2016 non è stato un anno particolarmente brillante per HTC. Nonostante il rilascio dell’ottimo HTC 10, l’azienda taiwanese non è riuscita a fare breccia nel mercato come avrebbe voluto – vuoi per i prezzi troppo elevati rispetto alla concorrenza, vuoi per le tempistiche di lancio non perfette. Il flagship dello scorso anno è stato presentato con qualche settimana di ritardo nei confronti dei top di gamma dei maggiori competitor, ma per il 2017 HTC sembrerebbe intenzionata a un cambio di marcia repentino: pare infatti che tre nuovi dispositivi di punta verranno presentati a cavallo tra il CES 2017 e l’MWC 2017, in anticipo rispetto a gran parte dei maggiori produttori.

HTC U Ultra

Si tratta di HTC U Play (nome in codice Alpine), HTC U Ultra (nome in codice Ocean Note) e HTC X10 (nome in codice E66). Di tali terminali sono trapelate alcune specifiche, e del flagship HTC U Ultra persino numerose fotografie. Cominciamo a delineare i profili dei futuri smartphone HTC.

HTC U Play (Alpine)

Come si evince dal nome, HTC U Play sarà il prodotto mainstream per l’azienda taiwanese in questo primo inizio del 2017. Caratterizzato da uno schermo da 5.2 pollici con risoluzione Full HD da 1920 x 1080 pixel, questo mid-range sarà dotato di 3GB di memoria RAM, 32GB di memoria interna ed un SoC MediaTek Helio P10. Sia la fotocamera principale che il sensore selfie saranno da 16MP. La batteria, infine, sarà da 2500 mAh. Da notare la presenza di un sensore fingerprint, ma soprattutto l’assenza del jack audio da 3.5 millimetri, in linea con prodotti recenti quali HTC 10 Evo e HTC Bolt.

HTC U Ultra (Ocean Note)

Se HTC U Play è il dispositivo più compatto della triade, HTC U Ultra va ad incarnare le sembianze di un phablet da ben 6 pollici. Il suo schermo avrà risoluzione Quad HD/2K (2560 x 1440 pixel), ma quel che attira maggiormente l’attenzione è sotto la scocca: U Ultra andrà infatti ad utilizzare il nuovo chip top di gamma di Qualcomm, ovvero lo Snapdragon 835, fabbricato con processo produttivo Samsung FinFET a 10nm. HTC potrebbe essere dunque il primo produttore ad annunciare ufficialmente uno smartphone dotato di tale SoC, anche se a quanto pare anche LG freme.

Provvisto di 4GB di memoria RAM e 64GB di memoria interna, il phablet di HTC potrebbe montare una doppia fotocamera posteriore con sensori da 24MP e 13MP – smentita, però, dalle fotografie che vi proponiamo -, e un sensore selfie da 16MP. La batteria sarà da 4000 mAh, e il sensore biometrico per il riconoscimento delle impronte digitali sarà situato sul retro. Come HTC U Play, HTC U Ultra sarà sprovvisto di jack audio da 3.5 millimetri. Stando alle fotografie, sarà disponibile in quattro colori.

HTC X10 (E66)

Mid-range simile per specifiche ad HTC U Play, HTC X10 si differenzia dalle altre due proposte per la presenza del jack audio da 3.5 millimetri. Lo schermo è da 5.5 pollici (risoluzione probabilmente Full HD), e ci si affida ancora una volta al MediaTek Helio P10, che sarà affiancato da 3GB di memoria RAM. Non è chiaro al momento quale potrebbe essere la longevità di dispositivi quali HTC U Play e HTC X10, e se HTC abbia intenzione di rilasciare nuove proposte economiche in previsione del lancio di nuovi chip Qualcomm e MediaTek nel corso del 2017.

Via
Fonte

Partecipa alla discussione