HTC U11: secondo DxOMark ha la camera migliore sul mercato

SCRITTO DA Pubblicato il

Nonostante sia stato svelato soltanto nella giornata di ieri (articolo dettagliato raggiungibile cliccando qui), l’ HTC U11 è già al centro di discussioni, primi test e valutazioni da parte di fonti autorevoli. Uno dei punti di forza del nuovo dispositivo, sul quale HTC punta molto, è sicuramente la fotocamera, da diverso tempo tallone di Achille dei flagship della casa taiwanese. Dopo il buon lavoro svolto con l’ HTC 10, pare infatti che l’azienda abbia affinato ulteriormente l’hardware, installando su HTC U11 il comparto fotografico migliore su un dispositivo mobile. Questo secondo le parole di DxOMark.

HTC U11 –  Il vero rivale da battere in campo fotografico?

In realtà sono i numeri che parlano. L’autorevole sito ha attribuito al nuovo smartphone un punteggio di 90 punti, valore mai raggiunto da uno smartphone fino ad ora.  HTC ha inserito all’interno del suo nuovo top di gamma una camera posteriore da 12 Mpx ultraPixel 3 (pixel da 1.4 µm), sensore BSI con apertura f/1.75, mentre all’anteriore è presente una 16 Mpx con sensore BSI. Non manca l’ UltraSpeed Autofocus e la stabilizzazione ottica.

L’hardware installato, a quanto pare, regala scatti entusiasmanti. La fotocamera posteriore da 12 Mpx sfrutta un autofocus molto veloce, limitando al minimo il rumore video nelle immagini. Le foto, quindi, secondo DxOMark, sono eccellenti in ogni condizione di luce, mostrando un’ottima resa dei colori, dell’esposizione, del contrasto e dei dettagli. Qualche parola è bene spenderla per la registrazione video. Anche in questo caso i punteggi sono alti (89 punti totali), con l’autofocus ed il rumore che totalizzano entrambi 95 punti.

Un nuovo punto di riferimento in campo mobile?

Sicuramente la notizia farà la felicità di tutti i fan del marchio HTC. Finalmente i prodotti top di gamma dell’azienda iniziano ad essere punti di riferimento anche nell’ambito fotografico, riuscendo a stuzzicare la curiosità di un maggior numero di utenti.

Prima di dare un giudizio definitivo, si dovrà comunque attendere l’arrivo delle prime recensioni complete, compresa quella di Techzilla.it. Chi desidera comunque approfondire lo studio condotto da DxOMark, può raggiungerlo tramite questo link.


Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo:


COMMENTA