Evan Blass, per gli amici @evleaks, è il leaker tech più famoso del mondo. Quando lui scrive qualcosa, l’attendibilità è molto alta, quasi prossima al 99%. Ragion per cui è possibile dare grosso credito a questa immagine di HTC U12+, il prossimo flagship del colosso di Taiwan.

HTC U12+ si presenta con un design riconducibile alla linea U11, nessun grande stravolgimento ma alcune migliorie interessanti. I materiali utilizzati sono vetro e alluminio ma pare che il vetro posteriore sia parecchio stondato andando quasi a coprire il profilo laterale, provando ad azzerare i bordi.

HTC U11 Recensione
Recensione HTC U11 - Stringere il migliore
HTC U11 ha tutto ciò che serve per essere considerato il top assoluto del mercato.

Sulla parte frontale c’è un display da 6″ in 18:9 con cornici ottimizzate, pare sia stato fatto un lavoro ancora migliore di HTC U11+. Evan Blass conferma la scheda tecnica di HTC U12+ emersa qualche settimana fa:

  • Processore Snapdragon 845
  • 6 GB di RAM
  • 256 GB di Memoria interna
  • Display da 5.99″ 18:9 QuadHD+
  • Doppia fotocamera posteriore da 12 + 16 Megapixel
  • Doppia fotocamera frontale da 8 Megapixel
  • Batteria da 3420 mAh
  • HTC Face Unlock
  • Edge Sense 2.0
  • Android 8.0 Oreo + Sense 10
  • Supporto completo a Treble
  • Single/Dual SIM

Sicuramente interessante notare la presenza di ben quattro fotocamere, tenendo in considerazione che HTC One M8 è stato anni fa uno dei primi smartphone con dual camera, il brand potrebbe riservare qualche sorpresa.

Evan Blass però riporta anche una notizia legata ad un piccolo rallentamento nello sviluppo di HTC U12+ (non esiste una versione U12 standard) che farà slittare la presentazione ai primi di Maggio rispetto alla data ipotizzata di fine Aprile. HTC vuole andare sul sicuro e presentare uno smartphone in grado di competere con Galaxy S9 Plus e Huawei P20 Pro, si prenderà tutto il tempo necessario per presentare il prodotto migliore possibile.

Fonte
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: