HTC è, ormai da molti mesi, in una profonda crisi economica. L’ impegno paga, sempre. HTC One è davvero un prodotto molto interessante, è riuscito subito ad entrare nei desideri di persone legate al marchio e non. I media hanno promosso a pieni voti One e i risultati si vedono, complice anche una non perfetta ottimizzazione di Samsung Galaxy S4, diretto concorrente.

Finalmente sembrano finire i tempi bui per HTC, in lontananza c’è una piccola luce, quella della speranza. HTC in persona fa emergere i primi dati relativi alle vendite del mese di Aprile. Il produttore taiwanese è riuscito ha produrre entrate pari a 642 milioni di dollari, calcolando un aumento delle vendite pari al +26% rispetto al mese di Marzo.

Determinante è stato l’ ingresso nel mercato di HTC One, terminale che ha avuto piccoli ritardi di produzione, dovuti al numero di richieste troppo alto da gestire da parte del produttore taiwanese. Nel mese di Aprile la distribuzione nel mercato è migliorata e tenderà a migliorare ancora nel mese di Maggio.

Potrebbe essere prematuro parlare di superamento della crisi, però dati alla mano, HTC ha avuto un aumento delle vendite a Marzo del +39%, che sommate ai dati sopra riportati, incrementano un valore delle vendite del +65% in soli due mesi.

130213_HTCone_0005

La strada da percorrere è ancora lunga, ma HTC sembra aver trovato il piglio giusto per far breccia nel cuore e nelle menti dei consumatori.

HTC One è molto più di un Top Gamma per HTC.

One è la speranza.

Via

Ti invieremo all'incirca una email a settimana, e puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Partecipa alla discussione