Il 2016, come avete potuto intuire dalle prime indiscrezioni di questo MWC, sarà l’anno della Realtà Virtuale.

Htc con il suo Vive, che abbiamo provato all’ultima Milano Games Week, ufficializza finalmente il prezzo per la versione finale del suo sensazionale visore.

Il prezzo di lancio non è proprio alla portata di tutti, non tanto per quello che riguarda il visore con gli accessori,799$, che si piazza decisamente sopra al prezzo del suo competitor diretto, Oculus  Rift, ma per le caratteristiche tecniche richieste per il proprio computer per poterlo utilizzare appieno.

Specifiche HTC VIVE

Htc Vive, come potete vedere, necessita di un PC di alta fascia per essere utilizzato al meglio: un processore i5 di 4° generazione, 4GB di RAM, GPU Nvidia GeForce GTX 970 oppure Radeon R9 290.

Al lancio definitivo nella confezione avremo a disposizione il visore, i sensori, i controller per il tracking delle braccia e due titoli precaricati (Job Simulator & Fantastic Contraption) inoltre saranno disponibili più di 40  esperienze virtuali create su misura per il visore

HTC a differenza di quello che molti avevano ipotizzato non vanterà esclusive nel campo software. Gli sviluppatori avranno tutta la libertà di rilasciare le proprie creazioni su qualsiasi piattaforma.

Sarà possibile pre-ordinare Htc Vive a partire dal 29 febbraio in 24 nazioni: Stati Uniti, Canada, Regno Unito, Germania, Francia, Austria, Belgio, Repubblica Ceca, Danimarca, Finlandia, Islanda, Italia, Olanda, Norvegia, Polonia, Spagna, Svizzera, Irlanda, Svezia, Taiwan, Cina, Giappone,  Australia e Nuova Zelanda tramite i canali ufficiali di HTC.

Techzilla @ MWC2016

Per ricevere gli ultimi aggiornamenti restate sintonizzati sulla pagina dedicata e sul nostro canale Youtube.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: