Ad un evento oggi che si è tenuto a Pechino, Huawei ha presentato ufficialmente il nuovo Huawei Honor 6 Extreme Edition, il primo smartphone a montare il SoC Kirin 928 di ultima generazione, ingegnerizzato dall’azienda stessa con prestazioni davvero al top.

Si tratta infatti di un dispositivo con una CPU octa-core che opera a ben 2 GHz accompagnato da 3 GB di RAM e una grafica top di gamma GPU Mali T628 MP4. Il telefono mantiene lo stesso design del suo predecessore e mantiene lo schermo da 5″ a risoluzione di 1080p.

Huawei Honor 6 Extreme Edition

Il software a bordo è Android 4.4 KitKat e ovviamente non può mancare il supporto alle reti LTE-A Cat.6 dove Huawei è leader potremmo addirittura dire mondiale. Lo spazio di archiviazione interna è di 32 GB espandibile con microSD. Le fotocamere sono una 13 MP sul posteriore e una 5 MP sulla parte anteriore, mentre la batteria è una enorme 3,100 mAh.

Huawei produrrà questo smartphone in una sorta di edizione limitata con sole 9.999 unità. l’Honor 6 Extreme Edition sarà in vendita a circa 489 dollari IVA e tasse escluse (RYB 2.999) con una quasi certezza solo in Cina, ma non è detto che non vedremo una sua variante italiana.

Via

Rimani aggiornato in tempo reale sulle offerte tech grazie al nostro canale Telegram!

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here