Con un evento tenutosi a Pechino, la casa cinese ha tolto i veli al nuovo Honor 6 Plus.

Honor 6 Plus- le caratteristiche

  • Lo smartphone ha a bordo Android in versione 4.4. Kitkat, con personalizzazione EMUI
  • Processore Kirin 930 octa core da 1.8GHz con GPU Mali-T628MP4
  • 3 Gb di Ram
  • 32GB di memoria integrata
  • Display TFT LTPS da 5.5 pollici con risoluzione Full HD
  • Batteria da 3600mAh
  • Fotocamera anteriore da 5 Mpx e doppia fotocamera posteriore
  • Supporto alle reti 4G
  • Le dimensioni sono di 150.46 x 75.68 x 7.5mm

La novità più rilevante di questo device risiede di certo nelle due fotocamere posteriori da 8 Mpx. E’ interessante il funzionamento delle due ottiche, in quanto nell’ Honor vi è inserito un processore ISP dedicato a cui spetta il compito di interpolare e fondere le immagine catturate dalle due fotocamere, in modo tale da realizzare un’ immagine dalla massima risoluzione di 13 Mpx. Le novità non sono di certo finite: tale soluzione permette una messa a fuoco davvero rapida ( 0,1s dichiarati dall’ azienda) e una migliore esposizione nelle ore notturne. Inoltre sono presenti anche effetti, impostazioni che permettono di gestire i diversi livelli di profondità di una foto, alla stessa stregua di HTC One M8. Per incorniciare le due fotocamere è stata utilizzata lega di zinco, la quale permette di mantenere i sensori in parallelo.

Al momento l’ Honor 6 Plus è disponibile solo per il mercato cinese e può essere preordinato, da domani, ad un prezzo di circa 260 euro per la versione 3G, e circa 320 per quella 4G. Entrambe le versioni sono dual-sim. La messa in commercio è prevista per la prossima settimana.

Via
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: