Huawei in occasione del MWC rinnova completamente tutti suoi portatili introducendo particolari novità sia hardaware che software. Tutti i computer sono equipaggiati con processori Intel Core di ottava generazione e si presentano con display dalle cornici particolarmente ridotte.

Matebook X Pro 2019

Huawei cambia poco l’estetica dell’apprezzatissimo Matebook X Pro dello scorso anno ma aggiorna la componentistica interna con i nuovi processori Intel Core di ottava generazione.

Sono presenti due modelli con processori Intel Core i5-8265U o i7-8565U, abbinati a 16GB di RAM e fino a 1TB di SSD. Il comparto grafico si rinnova con la scheda video dedicata MX250 che si affianca alla UHD 620. Si rinnova anche il modem WiFi che è fino a due volte più veloce del precedente.

Resta immutato lo schermo, un pannello touch LTPS da 13,9″ in formato 3:2 con risoluzione 3K (3000 x 2000 pixel), in grado di raggiungere un livello di luminosità massima pari a 400 nits e un contrasto di 1.500:1. Invariato anche il sistema audio con 4 altoparlanti e la tastiera che nasconde la webcam.

Interessanti novità si segnalano dal punto di vista software con l’introduzione di un nuovo sistema di gesture che eseguono rapidamente alcune operazioni come l’acquisizione di schermate sfiorando il display con tre dita. Huawei ha presentato anche la versione 3.0 del Huawei Share che permette di trasferire i contenuti presenti sullo smartphone, basterà appoggiare il telefono in corrispondenza del chip NFC per avviare il trasferimento.

Disponibilità e prezzo:

  • 1.599 euro per la versione con i5, 8GB e 512GB di storage
  • 1.799 euro per la versione con i7, 16GB e 1TB di storage

Matebook 14

Huawei ha aggiornato anche il MateBook 14 che adesso è equipaggiato con un display LTPS 2K (con o senza touch) capace di offrire una copertura dello spazio colore sRGB pari al 100%.

Si rinnova anche la piattaforma hardware, i processori sono gli Intel Core di ottava generazione (i5 8265U o i7 8565U). Grazie a Quick Charge, MatebBook 14 garantisce sino a 3 ore di autonomia con soli 15 minuti di ricarica.

Matebook 14 supporta anche Amazon Alexa e come il modello Pro supporta Huawei Share 3.0. Una novità importante è la tastiera che è molto simile a quella già visto su Matebook X Pro, integra infatti  a fotocamera nascosta in un tasto.

I prezzi delle varie configurazioni sono ancora da definire, mentre la disponibilità è fissata per il secondo trimestre, indicativamente a maggio.

Matebook 13

Huawei ha annunciato anche una versione con schermo da 13 pollici che sarà disponibile nel mercato italiano il 14 marzo. Il prezzo parte da 999 euro per il modello con Intel Core i5, da 1.199 euro per quello con Intel Core i 7 e arriva ai 1.299 euro della variante con l’Intel Core i7 abbinato allo schermo touch.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Scrivi il tuo nome