Huawei ha accettato la sfida di Apple e Samsung e ha ufficializzato i nuovi smartphone della serie P.  I nuovi Huawei P20 e P20 Pro sono i due nuovi top di gamma dell’azienda cinese, un deciso passo avanti rispetto al Huawei P10 sotto diversi punti di vista, con una particolare cura per il comparto fotografico.

Huawei P20 Design

Cambio netto, nettissimo rispetto al P10. Partiamo dai materiali, doppio strato di vetro diviso da un profilo in alluminio lucido. Assolutamente inedito il nuovo colore Twilight, sfumatura che va dal viola fino al verde. Huawei P20 e P20 Pro sono caratterizzati da due ampi display con cornici ottimizzate grazie anche alla presenza del tanto discusso notch, ma più piccolo di quelli già visti dalla concorrenza. Sul retro sono presenti ben tre fotocamere, mentre il lettore di impronte digitali è posizionato sulla parte frontale.

Huawei P20 Display

Huawei P20 e P20 Pro montano due diversi display. Il P20 monta un’unità IPS FullHD+ da 5,8 pollici con risoluzione 1.080 x 2.240 pixel. Il P20 Pro si differenzia dal fratellino più piccolo per la presenza di un bellissimo display AMOLED da 6,1 pollici dalla stessa risoluzione e formato 19:9 del fratellino minore.

Huawei P20 Hardware

I due device sono mossi dal SoC proprietario Hisilicon Kirin 970 che affiancato all’intelligenza artificiale NPU promette prestazioni estremamente rapide specialmente in ambito fotografico, identificando automaticamente più di 500 diversi scenari in 19 categorie e selezionano modalità di fotografia e le impostazioni della camera, per ottenere immagini di qualità professionale anche per i neofiti.

Il P20 ha dalla sua parte 4GB di RAM e 128GB di memoria interna e una batteria da 3.400 mAh. Il P20 Pro, ovviamente superiore, ha a disposizione ben 6GB di RAM, mantenendo invariato lo spazio a disposizione di 128GB. Le dimensioni leggermente più ampie permettono una batteria da 4.000 mAh che sarà difficile esaurire durante un solo giorno. Entrambi i dispositivi sono resistenti all’acquaDUAL SIM per permettere, specialmente ad un’utenza business, l’utilizzo in contemporanea anche in 4g.

Huawei P20 Fotografia

Ben tre fotocamere sul retro per Huawei P20 Pro, una delle tre è 40 Megapixel RGB f1.6 accompagnata da un sensore in bianco e nero da 20 Megapixel f1.8 con il terzo modulo da 8 Megapixel per scatti con zoom ottico 3X. Sulla parte frontale è presente una 24 Megapixel.

Huawei P20 presenta una configurazione simile a Mate 10 Pro: 12 Megapixel RGB f1.6 con sensore in bianco e nero da 20 Megapixel.

Come se non bastassero tutti questi dati, i due Smartphone sono stati analizzati da DxOMark che li piazza rispettivamente al primo, Huawei P20 Pro, e al secondo posto, Huawei P20, con 109 e 102 punti sorpassando il top di gamma Samsung S9 Plus.

La nuova messa a fuoco predittiva in 4D è una novità nel sistema avanzato di fotocamere HUAWEI. Attivando questa modalità, la fotocamera sarà in grado di prevedere il movimento degli oggetti e di metterli a fuoco con estrema efficienza, così da immortalarne ogni minimo dettaglio degli oggetti in movimento. La serie HUAWEI P20 vanta anche la nuova funzione di composizione assistita attivata tramite AI, che fornisce all’utente suggerimenti intelligenti per l’inquadratura di gruppi e paesaggi.

Huawei P20 Software

Ovviamente troviamo installata l’interfaccia EMUI 8.1 basata su Android 8.1 Oreo. Presente una feature già vista con il Mate 10 PRO, la modalità desktop, per il momento su P20 PRO, per utilizzare lo smartphone come un computer normale collegando solamente il dispositivo ad un monitor con un cavo HDMI.

Inoltre l’ecosistema HUAWEI HiAI include una varietà di app. Per esempio, la serie HUAWEI P20 include Prisma che supporta una raccomandazione in tempo reale dei filtri migliori da applicare a seconda dell’oggetto o dello scenario che viene identificato. La velocità di calcolo è 3-4 volte superiore rispetto a quella della versione cloud. Inoltre, in collaborazione con Google, la serie HUAWEI P20 è compatibile con la funzione Google ARCore, che permette ai dispositivi di usufruire dell’Intelligenza Artificiale ad un livello avanzato.


Huawei P20 Pro Video anteprima

Dopo aver passato ben 24 ore in giro per le strade di Parigi con il Huawei P20 Pro, ecco le prime impressioni approfondite. Il video dura tanto ma c’è davvero tanta sostanza in questo nuovo Huawei P20 Pro (Vi consigliamo di seguirci sul nostro canale Facebook dove andremo a produrre contenuti flash su questo P20 Pro):

Ti invieremo all'incirca una email a settimana, e puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: