Huawei è pronta a fronteggiare i colossi del settore e sembra avere le armi e piani strategici adatti per riuscire nell’impresa. Negli ultimi due mesi Huawei ha fatto molto parlare di sè grazie ad un’espansione vertiginosa del proprio territorio.

Huawei ha in cantiere un centro di ricerca e sviluppo proprio qui in Italia, mentre uno per il design sorgerà presto a Londra dove, in sinergia, daranno ai laboratori di Huawei materiale innovativo e fresco sul quale basare i suoi prossimi device. Inoltre ha recentemente presentato nuovi datacenter “green” ed ha annunciato la vincita di importanti premi per quanto riguarda la connettività mobile.

Inoltre Honor è stato il primo smartphone a ricevere una versione beta di ICS, escludendo ovviamente i google-fonini. L’azienda Cinese ha dichiarato che già da Febbraio 2012 potremo assistere ai frutti di questa nuova direzione che l’azienda ha assunto. Stiamo parlando di smartphone di fascia alta, i più veloci e preformanti secondo l’azienda. L’annuncio di questi nuovi device avverrà alla vigilia del prossimo MWC2012 di Barcellona. Non possiamo fare altro che attendere fiduciosi, in quanto siamo sicuri che Huawei ci riservà diverse sorprese.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: