Huawei ha annunciato il nuovissimo Watch GT in occasione dell’evento tenutosi a Londra. Il nuovo sportwatch è dotato di un display AMOLED touch da 1.39 pollici con risoluzione di 454×454 pixel.

Il design è caratterizzato da una cassa in acciaio da 46.6mm, lo spessore è poco più di 10mm e la corona è stata realizzata in ceramica. Huawei Watch GT è resistente all’acqua e permette inoltre di intercambiare i cinturini.

La novità principale di questo prodotto è la presenza di un sistema operativo proprietario, scelta che si andrà a scontrare con il fatto che a disposizione non avrà un quantitativo di app paragonabile a quelle dei dispositivi Wear OS e WatchOS.

Sono presenti due tasti funzione per la navigazione dell’interfaccia, sulla parte inferiore c’è il sensore per il monitoraggio continuo del battito cardiaco ed è inoltre possibile tenere sotto controllo anche la qualità del sonno. All’interno Huawei Watch GT utilizza un doppio processore che divide il carico di lavoro tra le operazioni di routine e quelle più complesse, attivando l’unità più energivora solo quando veramente necessario.

La batteria da 420 mAh a ricarica magnetica  assicura una durata di 22 ore se usato come fitness tracker e fino a un mese se utilizzato come semplice orologio

Huawei Band 3

Huawei Band 3 è invece la nuova sport band annunciata insieme ai nuovi Mate 20 e al Watch GT. È dotata di un display touch screen AMOLED da 0,95″ con risoluzione 120×240 pixel a colori, sensore per il battito cardiaco con tecnologia TruSeen 3.0 per una migliore lettura del battito, sistema di monitoraggio del sonno TruSleep 2.0, chip GPS e resistenza alle immersioni con una profondità massima  sino a 50 metri.

Huawei Band 3 Pro sarà disponibile a 99 euro in diverse colorazioni e potrà essere ricevuta in omaggio acquistando alcuni smartphone della linea Mate 20.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: