Gli ni palchi delle conferenze stampa di tutte le grandi aziende del mondo della tecnologia, ma la più grande critica nei loro confronti, oltre alla limitata autonomia, è nel design molto dissimile da quello di un normale orologio che questi dispositivi tentano di rimpiazzare rendendo un altro dei nostri accessori smart.

Con Huawei Watch però questa critica cadrebbe completamente grazie al suo design stupendo che ricalca non poco le sembianze di un vero e proprio orologio da polso di qualità. Una cura dei dettagli che dalle prime foto pare essere superiore rispetto ai primi modelli lanciati da Motorola con il Moto 360 e a LG con il G Watch R.

Huawei Watch Android Wear

Le uniche informazioni che riusciamo a carpire dal primo cartellone pubblicitario, oltre al design, è la presenza del sistema operativo Android Wear a bordo dell’orologio il che lo renderebbe in automatico compatibile con tutti i dispositivi Android con almeno la versione Android 4.3 installata a bordo.

Mentre uno smartwatch di Huawei ci era stato già anticipato lo scorso anno la presentazione è ormai imminente. Ci dovrebbero varianti con cinturino in metallo o in pelle e anche in diversi colori che a quanto pare includerebbero nero, argento e oro. Attendiamo ancora poco per scoprirne di più restate con noi per tutte le notizie dal Mobile World Congress di Barcellona!

Via
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: