Purtroppo c’era già il presentimento da qualche tempo, ora ne arriva la conferma. Samsung non aggiornerà i suoi dispositivi Galaxy S e Galaxy Tab (la prima versione) all’ultima versione di Android 4.0 Ice Cream Sandwich.

Samsung motiva la sua scelta dicendo che entrambi i dispositivi necessiterebbero di completi restyling, touchwiz nuova, supporto alle video chiamate ecc.ecc.

Inoltre hanno portato avanti la scusa che Galaxy S e Galaxy Tab non hanno abbastanza RAM e ROM per far girare in maniera decente Ice Cream Sandwich (questa meriterebbe il podio delle scuse più sentite…). A quanto pare questo Ice Cream Sandwich sta lasciando un po’ l’amaro in bocca. E’ vero che Google ha stabilito un limite minimo di supporto per tutti i dispositivi Android di 18 mesi, ma non credevamo che le case si sarebbero fermate proprio a 18 mesi. Probabilmente per una mancanza di voglia, o magari spese eccessive, o semplicemente marketing per spingere l’utente a comprare l’ultimo dispositivo top della casa, fatto sta che questo comportamento non piacerà sicuramente agli utenti.

Meno male che XDA è sempre al lavoro, in modo tale da non abbandonare mai l’utente, difatti qualche giorno fa parlammo di una versione “quasi definitiva” di Ice Cream Sandwich su Galaxy S.

Ahhhh XDA, se non ci fossi tu!

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: