Dopo la notizia di qualche giorno fa secondo cui Samsung avrebbe deciso di abbandonare il supporto software al Galaxy S e al Galaxy Tab, che non avrebbero ricevuto l’aggiornamento ad Android 4.0 Ice Cream Sandwich, sembra che ora l’azienda abbia cambiato idea, mossa dalle pesanti critiche di stampa e consumatori.

La multinazionale coreana riesaminerà la fattibilità dell’aggiornamento per questi 2 dispositivi, tra i più popolari come volume di vendite. Samsung aveva giustificato il mancato aggiornamento per la capacità di memoria limitata del Galaxy Tab e del Galaxy S, ma sembra che ora studierà un sistema per portare Ice Cream Sandwich anche su questi dispositivi. L’aggiornamento non è stato ancora ufficializzato, dunque aspettiamo un comunicato dell’azienda che chiarisca definitivamente la situazione.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: