Ancora non è autunno, ancora non è disponibile per gli utenti e già iCloud inizia a tirare brutti scherzi agli utenti che hanno la possibilità di provarlo. Infatti sembrerebbe che la nostra cara “nuvoletta” possa dare problemi a quelle persone che utilizzano diversi account sullo stesso computer, quindi anche ad un ipotetica famiglia che ha a disposizione più prodotti Apple con diversi account.

Sembra che se andiamo a collegarci ad iCloud con il nostro account e successivamente vogliamo cambiare ed entrare con un altro(magari americano), ci comparirà questa schermata:

che tradotto:

“Questo computer è già associato con un Apple ID, se vuoi attivare il download automatico con il tuo Apple ID, non puoi scaricare o auto-scaricare le applicazioni passate con un Apple ID differente per 90 giorni”

Sembrerebbe infatti, che se ci collegassimo al nostro computer con un altro Apple ID non saremo in grado di utilizzare la sua particolare funziona di download per almeno 90 giorni. L’unico modo di andare avanti è, o cliccare su “cancel” e annullare la seconda parte della sincronizzazione oppure cliccare su “transfer” che dovrebbe significare che accettiamo questo blocco di 30 giorni.

Ancora non riusciamo a capire questa scelta da parte di Apple, ma visto che iCloud è ancora in una fase beta, probabilmente quando il tutto sarà arrivato alla fine del suo sviluppo non ci saranno più problemi di questo tipo. Siamo fiduciosi e attendiamo ulteriori novità.

Rimani aggiornato in tempo reale sulle offerte tech grazie al nostro canale Telegram!

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here