Perdonateci il titolo un pò ironico, ma visto il recentissimo successo del referendum anti-nucleare, non potevamo esimerci dal segnalare questa simpatica invenzione. Si tratta del”Solar bikini“, un costume da spiaggia con una particolarità: è composto da una fitta scacchiera di pannelli fotovoltaici che, se esposti alla luce diretta del sole, possono produrre fino a 5 volt di tensione.

Come utilizzare questa energia elettrica prodotta? Semplice, lo slip integra una porta USB 2.0 (il cui voltaggio guarda caso è di 5 volt), attraverso la quale potremo collegare lo smartphone, il lettore mp3, l’ebook reader e qualunque altro dispositivo elettronico che non richieda un quantitativo di energia superiore ai 5 volt.

Solar Bikini è stato pensato dal designer americano Andrew Schneider, mentre l’Interactive Telecommunications Program dell’Università di New York si è occupato della produzione dei primi prototipi. Purtroppo con questo costume non potremo tuffarci in mare, in quanto il contatto con l’acqua provocherebbe guasti elettrici.

Interessati al gingillo? Purtroppo non è proprio economico, con un prezzo di circa 200 dollari, ma di sicuro con un costume così non c’è il rischio di passare inosservati.

Rimani aggiornato in tempo reale sulle offerte tech grazie al nostro canale Telegram!

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here