Center for Disease Control (Cdc) di Atlanta ha rilascio i risultati, piuttosto incredibili, di uno studio effettuato sul suolo statunitense. Secondo il Cdc il 58% dei ragazzi diciottenni ha letto e mandato testi (email o sms) mentre era alla guida nei 30 giorni precedenti al sondaggio.

Lo scopo del sondaggio era proprio quello di verificare la sicurezza alla guida dei giovani autisti statunitensi e sensibilizzare la popolazione sui rischi delle disattenzioni al volante. A questo scopo l’ente americano ha avviata la campagna Youth Risk Behavior Survey, che ha dato questi risultati così impressionanti.

Secondo il sondaggio inoltre sono i maschi (con il 60% del totale) quelli più inclini ad usare il cellulare durante la guida.

In Italia la distrazione alla guida causa il 21% degli incidenti, e il cellulare è ovviamente la primo fonte di disturbo per quasi il 90% degli automobilisti.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: