Google potrebbe essere in procinto di rilasciare il proprio tablet entro la fine dell’estate e gli ultimi rumor vedrebbero il tablet presentato al Google I/O di Giugno e una commercializzazione prossima alla data di annuncio. Per tenere il prezzo competitivo con il Kindle Fire pur offrendo un tablet dalle prestazioni degne del brand che porta, Google potrebbe rimandare la commercializzazione del tablet a Luglio, in modo da ottimizzare meglio il sistema, scongiurare eventuali bug e sopratutto fare in modo di abbassare il prezzo finale del Nexus Tablet.

Il tablet sarà prodotto insieme a Asustek Computer e le specifiche vorrebbero un tablet da 7 pollici, processore Nvidia tegra 3, connettività solo wi-fi ed un prezzo che non superi i 250$ ( circa 180€ ) e ovviamente Android 4.0 Ice Cream Sandwich. Il prezzo dovrà necessariamente tenersi basso per competere per il tablet di Amazon che viene proposto a 199$ e anche per questo il lancio del Nexus Tablet potrebbe ritardare, in modo che Google ottimizzi il design e i materiali per la costruzione per mantenere il prezzo contenuto.

Inoltre la minaccia Apple è dietro l’angolo, visto che sembra appurato che nei laboratori di Cupertino ci siano già tablet iPad Mini con display da 7,85 pollici che potrebbe andare a minare il successo del primo tablet di Google. Inoltre alcuni rumor vorrebbero che il tablet ritardi per l’uscita del nuovo Android 5.0 Jelly Bean che dovrebbe essere annunciato durante il Google I/O e quindi dopo poco potremmo trovarlo già preinstallato sul tablet di Google. Ricordiamo inoltre che Asus lavora a stretto contatto con Google per il mercato Android ed è sempre in prima linea per i nuovi aggiornamenti dei propri prodotti, infatti l’Asus Transformer Prime è stato il primo a ricevere Android 4.0.

Staremo a vedere tra qualche settimana come si evolveranno le cose, sopratutto in vista del Google I/O 2012 che sarà un’appuntamento cruciale per il mondo Android fino al 2013.

via


Partecipa alla discussione