Kwon Oh-hyun, il nuovo CEO di Samsung, ha delineato chiaramente i punti deboli della casa e intende risolverli in poco tempo: software, UI e design sembrano essere al momento gli scogli da superare per raggiungere e, perchè no, superare Apple.

Nel suo discorso inaugurale Kwon ha infatti dichiarato che “una particolare attenzione deve essere data a servire una nuova esperienza al cliente e rafforzare il software, la user experience, il design e le soluzioni”. Dietro il linguaggio aziendale, sembra che il fulcro del discorso sia sempre il solito: Samsung non ha rivali quando si tratta di tecnologia e specifiche tecniche, ma il suo senso di estetica e l’interfaccia utente forse ha ancora bisogno di qualche lavoro (Galaxy S III?).

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: