Curiosa perché prima nel suo genere ma sicuramente apprezzata da tutti i possessori dei nuovi device Android LG. Tramite un tweet ufficiale apparso sul canale twitter di LG Italia, la società conferma che il root e l’installazione di rom personalizzate per i terminali Android non invalideranno la garanzia ufficiale del prodotto. LG ha inoltre commentato su Facebook questa iniziativa:

[quote]

In accoglienza delle numerose richieste pervenuteci tramite le nostre pagine ufficiali su Facebook e sui forum da noi presidiati, vi informiamo che il “rooting” dei nostri smartphone e la conseguente installazione di firmware alternativi non invaliderà la garanzia di 24 mesi sul prodotto.

Tale gestione si applica a tutti gli smartphone Android venduti da LG Electronics Italia. Resta inteso che LG non sarà responsabile per eventuali malfunzionamenti e/o perdite di dati dovuti a firmware diversi da quello originale e che rimangono in vigore i termini di garanzia descritti nell’apposita cartolina annessa al prodotto.

[/quote]

Potete quindi dormire sogni tranquilli se volete divertirvi ad installare rom modificate sul vostro nuovo telefono android, perché se qualcosa dovesse andare storto, LG penserà alal riparazione del terminale. Davvero un’ottima notizia da parte di LG Italia che in questi ultimi mesi sembra essere in prima linea per quanto riguardo le innovazioni hardware e in questo caso vicino ai propri clienti. Speriamo che la notizia arrivi anche alle orecchie di altri produttori. Ben fatto LG.

Rimani aggiornato in tempo reale sulle offerte tech grazie al nostro canale Telegram!

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here