Nei giorni scorsi, gli utenti di Instagram erano in gran agitazione per via dell’arrivo del nuovo regolamento che, a detta di alcuni siti, avrebbe potuto vendere gli scatti caricati sul social al miglior offerente. La stessa Instagram però, dopo le grosse proteste mosse dalle varie community di tutto il mondo (che minacciavano addirittura di cancellare in massa gli account), decise di sua spontanea volontà di non cambiare più nulla.

Questa mossa però è rimasta impressa nelle menti degli esperti del settore che hanno cercato di prevedere ed analizzare il reale movimento degli utenti del social in questione. Ce ne siamo occupati anche noi qualche articolo fa, facendovi notare che (secondo le dichiarazioni di AppStats), il numero degli utenti rimasti su Instagram si sarebbe dimezzato passando così da 16,35 milioni di user a 7,81 milioni. Instagram non ci sta a queste dichiarazioni massacranti e, nel suo primo vero spazio dedicato alla Stampa, annuncia che quelli di AppStats sono dei dati falsi.

Questi i dati pubblicati  poche ore fa sulla pagina dedicata alla Stampa:

  • 90 milioni di utenti attivi ogni mese;
  • 40 milioni di foto al giorno;
  • 8500 “mi piace” al secondo;
  • 1000 commenti al secondo;

Ma non è tutto. Il CEO di Instagram ha da poco rilasciato alcune dichiatazioni al magazine online AllThingsD, nel quale leggiamo:

Dopo le recenti polemiche sulla policy, l’utenza di Instagram è cresciuta del 10% rispetto al mese precedente e… Tutt’oggi Instagram registra una forte crescita a livello mondiale.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: