iOS7 è oramai installato in milioni di dispositivi Apple di tutto il mondo, tuttavia agli sviluppatori è sfuggito un importante bug che permette di bypassare il codice della lockscreen sfruttando il nuovo centro di controllo di iOS7.

Già molti utenti hanno confermato il bug e Apple ne è sicuramente già al corrente. Per sfruttare questo exploit, basta fare uno swipe dalla lockscreen per accedere al nuovo centro controllo e aprire la sveglia. Da qui basta tenere premuto il tasto accensione/blocco per qualche secondo che farà apparire l’opzioni per spegnere il device. A questo punto si può uscire dalla finestra di spegnimento e fare un doppio tap sul tasto home, che porterà in primo piano il pannello del multitasking che ci darà accesso alla fotocamera e alla galleria immagini, oltre che alle mail e i social network. Ecco un video che mostra il procedimento:

Per funzionare c’è bisogno di un doppio-tap sul tasto home specifico: un click corto seguito da uno più lungo. Un portavoce di Apple ha già confermato che l’azienda è al lavoro per sistemare questo bug attraverso il prossimo aggiornamento firmware del sistema. Oltre a questo verrà corretta la vulnerabilità che permetteva di disabilitare la funzione “Trova il mio iPhone” anche a dispositivo bloccato. Eventuali ladri potrebbero anche mettere il dispositivo in “Modalità Aeroplano” attraverso Siri che è accessibile anche dalla lockscreen e di conseguenza vanificare le potenzialità di “Trova il mio telefono”.

Nell’attesa di un fix, potete disabilitare l’accesso al centro controllo dalle impostazioni per eliminare la possibilità di bypass del codice di sblocco.

Source 1 | Source 2

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Scrivi il tuo nome