I fan della mela sono già in trepidante attesa. La nuova versione del sistema operativo mobile di Apple, iOS 13, dovrebbe debuttare proprio in occasione della conferenza dedicata agli sviluppatori, che si terrà dal prossimo 3 giugno fino al 7 giugno. Il nuovo OS dovrebbe portare con sè parecchie novità, anticipate verosimilmente in rete dalla stampa internazionale.

iOS 13 – Dark Mode e multitasking potenziato per iPad

iOS 13: Dark Mode e multitasking iPadAlzi la mano chi apprezza la modalità scura su Mojave! In effetti la nuova soluzione cromatica del sistema operativo è stata approvata dagli utenti al punto che, probabilmente, la Dark Mode farà il suo debutto ufficiale anche su mobile con iOS 13. Mancano ancora i dettagli, ma la nuova funzione, disponibile tramite le Impostazioni, dovrebbe prevedere anche una versione ad alto contrasto, simile a quella già disponibile su macOS.

iOS 13 porterà la Dark Mode su iPhone e iPad

Molta attenzione sarà rivolta ad iPad; Apple ha intenzione di potenziare la produttività dei propri tablet attraverso un Multitasking più funzionale. Nello specifico, si parla di applicazioni in grado di aprirsi in finestre, anche simultaneamente, gestibili attraverso swype con le dita. Le applicazioni in finestre, quindi, potranno essere ancorate su una porzione di display o spostate liberamente e, per mantenere ordine estetico e pulizia, potranno essere impilate le une sulle altre e messe in risalto attraverso effetti di sfocatura, tipici di iOS.

iOS 13 – Miglioramenti di Safari e Undo Gesture

iOS 13: Undo Gesture e SafariUn’altra interessante novità riguarda la funzione “Annullamento modifiche“, ora attivabile tramite uno scuotimento fisico dell’iPhone. la casa di Cupertino avrebbe inserito all’interno di iOS 13 una gesture a 3 dita che permetterebbe di annullare o di ripristinare un’azione. La gesture inizia con un tocco a tre dita sulla tastiera: procedendo verso sinistra si annulla l’immissione di un testo, avanzando verso destra lo si ricostituisce.

Le innovazioni non finiscono qui e riguardano anche Safari. il browser di Apple, con la nuova versione del sistema operativo, sarà in grado di richiedere autonomamente il sito in desktop quando questo non risulterà compatibile completamente con iPad (si veda ad esempio YouTube.com).

iOS 13 – Altri cambiamenti minori

iOS 13: Mail e cambiamenti minoriLe indiscrezioni parlano anche di cambiamenti che interesseranno l’app Mail. Si va verso una maggiore produttività, quindi il nuovo software sarà in grado di organizzare i messaggi in categorie. Si parla, inoltre, della possibilità di aggiungere i messaggi alla lista “leggi in seguito“.

iOS 13 porterà, probabilmente, un nuovo sistema di selezione di più elementi inseriti in tabelle e raccolte, organizzazioni che raccolgono, generalmente, grandi quantità di dati. La gesture a più dita funzionerà in maniera simile al clic e trascinamento in Finder su Mac. Sul nuovo OS per iPhone e iPad troveremo un’app Promemoria completamente rivisitata, una gestione dei volumi rinnovata rispetto al vetusto HUD che appare nella parte centrale del display e una gestione più accurata dell’attivazione vocale “Hey Siri”, al fine di evitare falsi positivi.

C’è molto, dunque, in iOS 13 e tanto altro verrà svelato durante la conferenza che si terrà a Giugno. Cosa vi aspettate ancora da iOS 13?

Via
Fonte
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: