È da qualche tempo che non sentiamo parlare di iPad. Dopo lungo silenzio, nel settembre del 2015 Apple ha introdotto sul mercato la sua nuova linea di tablet premium denominata iPad Pro, composta attualmente da due modelli: l’iPad Pro da 12.9 pollici (presentato il 9 settembre 2015) e l’iPad Pro da 9.7 pollici (annunciato il 21 marzo 2016). Stando a quanto rivelato dagli analisti di Barclays, il Colosso di Cupertino avrebbe intenzione di rimescolar le carte in campo tablet rilasciando ben tre nuovi modelli di iPad nel prossimo mese di marzo.

Due dei tre terminali potrebbero essere immessi nel mercato come refresh degli attuali iPad Pro, anche se l’approccio sarebbe diverso rispetto a quello attuale: non ci si troverà più di fronte a due top di gamma. Il futuro iPad Pro da 9.7 pollici, infatti, non sarà un tablet premium – nonostante il nome –  bensì una proposta di fascia entry-level più abbordabile e meno performante rispetto alle proposte attuali, che andrebbe a posizionarsi al di sopra dell’iPad Mini.

nuovi ipad pro

Ma se l’iPad Pro da 9.7 pollici verrà ridimensionato, il nuovo iPad Pro da 12.9 pollici sarà, al contrario, potenziato: con ogni probabilità, il tablet più ampio di casa Apple potrà beneficiare del nuovo display True Tone – pluripremiato per la sua qualità – attualmente utilizzato dall’iPad Pro da 9.7 pollici.

Il terzo tablet, infine, costituirà la vera novità della famiglia iPad: si parla di un prodotto da 10.9 pollici la cui peculiarità sarà l’adozione di un display bezel-less, ovvero privo – o quasi – di cornice. Pare che Apple sia riuscita nell’intento di alloggiare tale pannello su un dispositivo con dimensioni pari a quelle dell’attuale iPad Pro da 9.7 pollici. Si tratta certamente di una novità interessante, soprattutto alla luce del fatto che per il 2017 si attende il lancio di un iPhone 8 con display edge-to-edge AMOLED. L’iPad da 10.9 pollici potrebbe dunque andare a costituire una sorta di anteprima del futuro melafonino.

Via

Partecipa alla discussione