Chi ha sempre dubitato della folla davanti agli Apple Store ( acquirenti reali o attori pagati?) può finalmente ricredersi. La folla è reale, almeno in Cina, dove centinaia di persone in attesa dell’iPhone 4S di fronte all’Apple Store di Pechino hanno bersagliato le vetrate del negozio con il lancio di uova.

La folla, che era in fila per l’ iPhone 4S il giorno del lancio nel paese, è diventata furibonda quando il negozio non ha aperto al momento annunciato.
Secondo i primi rapporti di Bloomberg, c’erano circa 500 persone in file che hanno cominciato a tirare uova e a urlare dopo che un tizio con un megafono segnalava che il telefono non era ancora disponibile.

Apple non ha ancora risposto alla richiesta di commentare l’accaduto.
Le cose sono andate meglio a Shanghai, dove lo Store della compagnia ha aperto un’ora prima di quanto Apple aveva inizialmente annunciato, ha detto Bloomberg.

Questo è il secondo incidente avvenuto nell’Apple Store di Pechino. L’anno scorso infatti scoppiò una rissa il giorno in cui fu lanciato iPad 2, che portò al ferimento di quattro persone, ricoverate in ospedale, oltre ad una porta a vetri che è stata distrutta dalla folla.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: