Durante l’assemblea annuale della societa Foxconn, il CEO Terry Gou ha rilasciato una dichiarazione contro i rivali di Samsung, una dichiarazione forse dettata dai contratti di produzione per milioni di prodotti Apple, eterna rivale di Samsung nella lotta al mercato smartphone. Secondo l’azienda Foxconn di Taiwan, citando il China Times, l’amministratore delegato ha posto come proprio obbiettivo della vita di sconfiggere Samsung.

Gou è contro “una società con un track record di snitching (trad: aver fatto la spia, spifferato) sui suoi concorrenti“, riferendosi alla decisione di Samsung nel 2010 di segnalare quattro società di Taiwan che sono state oggetto di indagine da parte dell’Unione europea per uno scandalo sul fissaggio dei prezzi. Gou ha inoltre invitato i consumatori ad attendere il lancio di Apple “iPhone 5” prima di acquistare uno smartphone di fascia alta visto che, secondo il CEO, l’iPhone di prossima generazione portatile farà vergognare persino il fiore all’occhiello di Samsung, il Galaxy S III.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: