Emergono ancora nuove notizie riguardo al nuovo smartphone di Apple, un documento tecnico trapelato ci mostra quali sono i fornitori dei moduli di memoria flash NAND del nuovo iPhone che ci mostra modelli di SSD eMMC da 16 GB, 64 GB e 128 GB, mentre pare essere scomparsa la versione da 32 GB.

Secondo il documento emerso i produttori di memorie Toshiba e Hynix forniranno ad Apple i chip NAND flash da 16 GB, come anche i modelli da 64 GB, parte dei quali arriveranno anche da SanDisk. La novità sta nel taglio più grande, quello da 128 GB prodotta anche questa da Toshiba.

iPhone 6

Qui sopra potete vedere la tabella che indica i fornitori e i tagli di memoria dei chip NAND. Per ora non abbiamo notizie sui prezzi ma immaginiamo che se il modello da 64 GB dell’iPhone 6 sostituirà sugli scaffali quello da 32 GB forse la stessa cosa non si rifletterà sul listino dei prezzi. Il nuovo smartphone di Apple è previsto per il lancio il prossimo 9 Settembre.

Via

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: