Non è la prima volta che capita, e probabilmente non sarà nemmeno l’ultima. Un buontempone, dopo aver identificato l’ennesima falla di iOS, ha messo in circolazione un video della durata di cinque secondi capace di mandare in tilt qualsiasi iPhone. Il video, che nel momento in cui scriviamo si diffonde a macchia d’olio per mezzo di iMessage, è apparentemente innocuo, ma una volta riprodotto è solo una questione di tempo: basta infatti una manciata di secondi e l’iPhone si blocca completamente causa sovraccarico da loop, impedendo qualsiasi operazione.

Si tratta di un video in formato MP4 corrotto di proposito per mandare in crash il melafonino se aperto per mezzo di un link e riprodotto con il media player di default di iOS. Se scaricato e riprodotto in altra maniera, il video non risulta pericoloso. Questo problema riporta alla memoria problemi più o meno recenti di iOS: recentemente è stato scoperto – e celermente corretto con un fix – un bug di Safari che causava il crash sistematico del telefono, mentre l’anno scorso Apple incappò in un problema che permetteva a una semplice stringa di testo  di disabilitare l’app iMessage; quest’ultimo problema è stato risolto con il rilascio di iOS 8.4.

iphone 7 video crash

Nel caso doveste ricevere il video incriminato e inavvertitamente riprodurlo, per recuperare le funzionalità del telefono è necessario effettuare un hard reset. Su tutti gli iPhone dotati di tasto home fisico (ovvero fino all’iPhone 6S) è sufficiente tenere premuti contemporaneamente il tasto di accensione e quello home; i possessori del nuovo iPhone 7, provvisto invece di tasto home allo stato solito, dovranno premere in combinazione il pulsante di accensione e il tasto per abbassare il volume.

Via
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: