ITG xpPhone 2 è debuttato ieri nel Guangzhou (Cina). Il produttore cinese ITG ha svelato le caratteristiche di questo interessante smartphone, seconda versione dell’xpPhone: spessore di 17,5 millimetri, dotato di uno schermo da 4,3 pollici con risoluzione 800 x 480 LCD realizzato da Sharp, touchscreen multitouch, un processore Intel Atom della serie Z5xx fino a 2GHz, fino a 2GB di RAM, e memoria SSD fino a 112GB  realizzato da Silicon Storage, slot di espansione microSD e una presa multifunzione Micro HDMI.

E’ un vero e proprio ibrido, con caratteristiche da mini-Pc/netbook e aspetto da smartphone. Come design ricorda molto il Nokia N8, ma manca la fotocamera posteriore. E’ invece presente una fotocamera anteriore da 1.3 MP.

Ad alimentare il dispositivo troviamo una batteria da 11.1Wh, che è quasi il doppio di quanto si trova nei più comuni smartphone, ma probabilmente necessaria per alimentare un hardware non proprio da cellulare. Infine la particolarità più interessante: il sistema operativo è Windows 7 (non Windows Phone!), ma il dispositivo funzionerà come un normale telefono anche senza avviare Windows; le chiamate quindi non saranno affette in caso di errori di Windows (Blue Screen Of Death ad esempio), essendo gestite da un processo a parte.

Eccovi il video hands-on dai ragazzi di Engadget:

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: