Il jailbreak per iPhone 5 è un sogno che tutti, o quasi, i possessori di questo telefono hanno, ma non si è ancora realizzato  come anche per il compare iPad mini. Ma ora le cose sembrano stiano cambiando, infatti un gruppo indipendente di sviluppatori, che si soprannominano Evad3rs, sostengono di avere una soluzione per jailbreak quasi pronta per essere rilasciata. Il suo nome è Evasi0n e dovrebbe arrivare questa Domenica.

Non solo, questo metodo di jailbreak dovrebbe funzionare per tutti, ma proprio tutti gli iPhone, iPad e iPod Touch che fanno girare qualunque versione dalla iOS 6.0 fino all’ultimissima iOS 6.1, e il famoso MuscleNerd ha confermato personalmente tutto questo su Twitter.

Jailbreak Untethered

Il tool per effettuare questa procedura di Jailbreak Untethered verrà rilasciato su un sito web dedicato all’evento raggiungibile presso il dominio evasi0n.com, che per adesso ci invita costantemente a cercare se ci sono aggiornamenti a riguardo.

E’ passato un bel po’ di tempo da quando Apple ha rilasciato l’iPhone 5 e non ci sono stati, da allora, dei concreti piani per il Jailbreak Untethered. Dalla sua Apple ha fatto un ottimo lavoro mettendo su un sistema quasi impenetrabile.Il team ha quindi lavorato sui chipset diversi di iPhone 5 e di iPad mini,come anche nel trovare buchi nel codice di iOS 6 sia per l’A5 che per l’A6.

E’ capitato che qualche falso hacker abbia imbrogliato gli utenti Apple e l’intera rete a riguardo del Jailbreak Untethered, stavolta non sembrerebbe così, ma non rimarremo sorpresi da qualche scherzo per questa Domenica.

Gli Evad3ers comprendono una serie di veterano del Jailbreak Untethered direttamente dall’originale iPhone Dev Team e dal Chronic Dev Team, come MuscleNerdplanetbeing, e pimskeks, e anche pod2g, che è responsabile della creazione della migliore soluzione per il Jailbreak Untethered nel passato. Le aspettative sono quindi alte, preparatevi!

Via | GSMArena

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: