Uno dei grandi punti a sfavore di Androdi è sempre stata l’eccessiva frammentazione dei dispositivi e mentre Android 4.0 Ice Cream Sandwich prosegue la sua avanzata verso la diffusione sui device Androi. Stando ai log degli accessi sul Play Store, il 29.1% dei device esegue la versione di Android 4.0 ICS, rispetto al 15,9% di Agosto e allo 0,6% di un anno fa.

MaJelly Bean? Le due versioni di android Jelly Bean 4.1 e 4.2 insieme hanno raggiunto il 10,2%, una crescita molto forte rispetto allo 0.8% di Agosto. Gran parte dell’impennata di Android JB è dovuta al Nexus 7 e al Nexus 4 di Google che avendo a bordo già Android 4.2 JB hanno saputo attirare molto l’attenzione del pubblico e di conseguenza gli accessi con device Jelly Bean. Anche Samsung con il suo Galaxy S 3 e Galaxy Note 2 hanno contribuito molto a queste statistiche, visto che sono già disponibili le rom Jelly Bean per entrambi i dispositivi.
Per la prima volta anche il dominio del 47% di Gingerbread ha iniziato a vacillare, registrando la prima discesa da diversi mesi. Speriamo che in futuro l’adozione delle nuove versioni software da parte degli OEM sia quasi immediata.

VIA – DROID

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: