Dalla Cina con furore arriva Kanbox un nuovo progetto che possiamo facilmente etichettare come la versione Asiatica di DropBox. Anche se in Cina la censura è il piatto forte che accompagna le attività su internet, gli altri settori dell’IT sono invece molto floridi, come ci testimonia Kanbox, che ha raccolto un budget niente male.

I finanziatori di questo nuova start-up sono SIG China e DCM che hanno permesso a Kanbox di raccogliere fondi iniziali stimati per un valore di 20 milioni di dollari. I fondi concessi da DCM fanno parte di un progetto di investimento più grande che si basa su un budget di 100 milioni di dollari investiti prevalentemente nel mercato Android.

Come accennato prima, KanBox funziona allo stesso modo di Dropbox, ovvero permette di avere un storage on-line accessibile da qualsiasi piattaforma fissa o mobile, come iPhone o dispositivi Android. Il servizio è nato agli albori del 2011 e permette la sincronizzazione di documenti,foto,video e musica in maniera sicura e riservata. saremo infatti no ia decidere se e come condividere i contenuti con le altre persone. Grazie ai nuovi fondi, Kanbox potrebbe diventare un avversario temibile per DropBox e allo stesso tempo un servizio che potrebbe rappresentare una valida alternativa per gli utenti.

Cosa ne pensate? Semplice clone di Dropbox o potenziale alternativa al servizio di storage on-line? Peri curiosi ecco il sito ufficiale.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Scrivi il tuo nome