Due ex dirigenti di HTC stanno progettando di rilasciare una serie di smartphone entro la fine dell’anno con il marchio Kazam, una loro nuova startup. Kazam sarà guidata da Michael Coombes, ex capo delle vendite per HTC nel Regno Unito, e dall’ex responsabile del marketing nel Regno Unito, James Atkins.

Kazam non ha rilasciato alcun dettaglio circa i dispositivi, ma ha detto che intende lanciare una gamma “accessibile a tutti” entro la fine dell’anno in Europa. La società cercherà anche di differenziarsi attraverso il supporto clienti di qualità superiore, e le prospettive sono ottimistiche.

Ignoto il sistema operativo che verrà adottato. Kazam si lancerà in un mercato affollato. Anche la startup Finlandese Jolla sta per arrivare con Sailfish OS nella fascia media degli smartphone Europei entro fine anno, e i dispositivi Firefox OS sono sulla via di arrivo.

Ancora, Samsung sta preparando il nuovo Tizen un’altra alternativa ad Android. Insomma, riusciranno queste piccole realtà a prendere piede?

Via | Zdnet

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: