La prossima versione del Kinect di Microsoft sarà in grado di leggere le labbra e percepire il vostro stato d’animo. Una piccola piattaforma intelligente insomma.

Secondo un rapporto di Eurogamer, un membro del team di sviluppo Kinect sostiene che la prossima versione del dispositivo sarà in grado di leggere le labbra e di interpretare quello che dici. Sarà anche in grado di capire il tuo stato d’animo dal volume e dal tono della tua voce, e anche dalle espressioni facciali.

Queste nuove funzionalità deriveranno da una risoluzione più alta della fotocamera integrata nel nuovo dispositivo, da una potenza di elaborazione maggiore e da un hardware di rete più veloce.

La fonte, rimasta anonima, ha detto ad Eurogamer: “Potrà essere cablato su un qualsiasi tipo di tecnologia che prende dati ad alta risoluzione mandandoli direttamente al processore principale e alla RAM”.

Microsoft non ha voluto rilasciare commenti riguardo questa storia. Redmond, tuttavia, sta lavorando sodo per spingere la piattaforma Kinect oltre al solo utilizzo della Xbox, ma anche su altre apparecchiature elettroniche: PC, business, e anche su applicazioni più esoteriche come il propagandato holosuite.


Partecipa alla discussione